VeraTV

Pietracamela – Per la prima volta affidati gli impianti per cinque anni

Pietracamela – Per la prima volta affidati gli impianti per cinque anni
novembre 20
16:14 2015

Sarà il neonato consorzio "Prati & Co." del presidente Erminio Di Lodovico a gestire per i prossimi cinque anni la stazione sciistica dei Prati di Tivo. L’aggiudicazione provvisoria è arrivata questa mattina e ha visto vincente l’offerta del consorzio di operatori locali (capofila la Siget): 156mila euro all’anno, per cinque anni. E una percentuale variabile sugli incassi: il 10% qualora i ricavi annui superino i 400mila euro; il 20% qualora vadano dai 400 ai 600mila euro. E a salire. Alla gara europea bandita quaranta giorni fa dalla Gran Sasso Teramano spa e scaduta ieri, si era candidato solo un altro consorzio: il già noto "Gran Sasso Prati" scarl (amministratore Paolo Di Furia). Per l’aggiudicazione definitiva e la firma del contratto bisognerà attendere altri dieci giorni circa, poi da inizio dicembre il nuovo gestore sarà operativo ufficialmente. Consorzio che di fatto non subentra se non a se stesso, visto che ne fa parte la Siget con la quota percentuale più alta. Soddisfatto l’amministratore unico della società Gran Sasso Teramano spa, Marco Bacchion: "Innanzitutto siamo soddisfatti perchè per la prima volta si riesce ad avere una gestione quinquennale della stazione. In secondo luogo, è positivo che la gestione vada ad operatori locali. L’unica amarezza è che si siano candidate a questa gara europea due cordate costituite comunque da imprenditori del posto…Si è persa la grande opportunità, in questa circostanza specifica, di dimostrare l’unità del territorio", dichiara.

Condividi su:
Pietracamela – Per la prima volta affidati gli impianti per cinque anni - panoramica

Sintesi: La stazione sciistica sarà gestita da un consorzio locale

Tags

Articoli simili

veratv 300×90 TGM
veratv 300×90 TGA
pubblicità