VeraTV

Calcio, Lega Pro – Teramo beffato nei secondi finali

Calcio, Lega Pro – Teramo beffato nei secondi finali
novembre 21
18:19 2015

Un’altra sconfitta, ancora più amara della precedente se possibile. A Rimini il Teramo finisce ko al quinto di recupero, a margine di una gara giocata sottotono. La strigliata di Campitelli, dunque, cade nel vuoto, il Teramo non vince da quasi un mese. Vivarini deve fare a meno di Speranza infortunato, Perrotta e Altobello squalificati, ma recupera in extremis Brugaletta in difesa e lancia dal primo minuto Paolucci nel 5-3-2. Brevi deve rinunciare a De Martino squalificato. Gara inizialmente equilibrata anche se il Teramo sembra più propositivo nella prima metà del primo tempo. Primo squillo al 16esimo minuto: la conclusione di D’orazio termina sul fondo. Al 20esimo buona occasione per i biancorossi, Paolucci viene fermato in piena area dal portiere. Un minuto dopo bella azione di Cecchini, conclusione di prima intenzione di Petrella fuori misura. Il Rimini viene fuori nella parte finale del primo tempo sfiorando il gol con Di Maio prima e Ragatzu poi, in entrambi i casi Tonti è decisivo. Dopo la pausa si riparte con il Rimini all’attacco. I romagnoli dopo 3 minuti trovano il vantaggio con Lisi subentrato a Marin, bella la conclusione su invito di Pedrelli. Stavolta Tonti non può nulla. Rimini vicino al raddoppio al minuto 54: Bifulco calcia a lato da buona posizione. E il Teramo? Inerme, molle, senza idee. Vivarini prova a dare una scossa: dentro Di Paolantonio e Da Silva fuori Cecchini e Paolucci. Ma il Rimini è ancora pericoloso al 69esimo con Pedrelli: Tonti devia in angolo. Finalmente Teramo al minuto 80: Petrella si infila in area impegnando il portiere in una difficile parata. Sono le prove generali del pareggio che arriva un minuto dopo: la firma è di Le Noci che trasforma nell’1-1 un calcio di punizione. Anacoura può solo osservare. La gara sembra destinata al pari ma al quinto di recupero arriva la beffa per il Teramo: Polidori subentrato a Bifulco buca Tonti con un colpo dalla distanza. E’ la seconda sconfitta di fila per il Teramo, che nelle ultime 4 gare ha messo insieme appena 2 punti, troppo poco per sperare in qualcosa di più della salvezza 

Condividi su:
Calcio, Lega Pro – Teramo beffato nei secondi finali - panoramica

Sintesi: Abruzzesi sconfitti a Rimini nel recupero

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità