VeraTV

Civitanova Marche – Operato a Teramo, muore una settimana dopo

Civitanova Marche – Operato a Teramo, muore una settimana dopo
febbraio 05
07:02 2016

Vogliono vederci chiaro i familiari di un cardiopatico marchigiano di 55 anni, artigiano di Civitanova Marche, operato nel reparto di cardiochirurgia dell’ospedale Mazzini di Teramo e deceduto, una settimana dopo, al pronto soccorso di Civitanova dove era stato trasportato in eliambulanza. I parenti di Andrea Rogani hanno presentato un esposto in procura. Il pm di Macerata, Cristina Polenzani ha disposto l’autopsia e i carabinieri hanno acquisito la cartella clinica all’ospedale di Civitanova Marche e, nelle prossime ore, dovrebbe avvenire la medesima acquisizione in ospedale a Teramo. La procura di Macerata indaga, per ora contro ignoti. Il 55enne marchigiano era stato operato al Mazzini per un aneurisma dell’aorta e per un problema alla valvola. Un intervento perfettamente riuscito per i sanitari teramani, idem per il decorso post operatorio. Il paziente è stato dimesso in buone condizioni e non si esclude che il decesso possa essere intervenuto per motivi diversi dai problemi cardiaci dell’uomo: a fare chiarezza sarà l’autopsia disposta dalla magistratura.

Condividi su:
Civitanova Marche – Operato a Teramo, muore una settimana dopo - panoramica

Sintesi: Aperta l'inchiesta sul decesso di un artigiano 55enne

Tags

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità