VeraTV

Valle Castellana – Violenza e sequestro di persona, in carcere un 39enne

Valle Castellana – Violenza e sequestro di persona, in carcere un 39enne
marzo 03
13:57 2016

Sequestro di persona, violenza privata, estorsione, minacce e lesioni personali: il gip ha accolto la richiesta d’arresto del pm ascolano Cinzia Piccioni  nei confronti di un 39enne di Valle Castellana. I carabinieri nelle scorse ore hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’indagine nasce a seguito di quanto denunciato lo scorso mese di gennaio da un ragazzo del posto che era stato malmenato dal 39enne. Un’aggressione che, stando a quanto si è provato ad accertare, sarebbe stata scatenata da un banale litigio sul luogo di lavoro. Fatto sta che la vittima è stata aggredita in strada e poi anche in casa dell’arrestato. Qui si sarebbe consumato un vero e proprio sequestro di persona visto che il 39enne aveva impedito al giovane di uscire dall’abitazione. Inoltre, secondo l’indagine dei carabinieri il 39enne avrebbe convinto i datori di lavoro del giovane a licenziarlo e con gravi minacce aveva anche costretto il medico curante a non rilasciare alla vittima il certificato con cui si diagnosticavano le ferite subite nell’aggressione. Nelle scorse ore è stata eseguita l’ordinanza di carcerazione e il 39enne di Valle Castellana è stato rinchiuso nel carcere di Marino del Tronto.

Condividi su:
Valle Castellana – Violenza e sequestro di persona, in carcere un 39enne - panoramica

Sintesi: Vittima un concittadino che ha denunciato tutto ai carabinieri

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

PicenAmbiente banner 300×90
pubblicità