VeraTV

Teramo – Pasquetta in piazza, aperti soltanto i bar

Teramo – Pasquetta in piazza, aperti soltanto i bar
marzo 28
12:48 2016

Dio salvi Piazza Martiri della Libertà. A Pasquetta soprattutto, visto che l’unico spazio “cittadino” aperto nel lunedì dell’Angelo è proprio il salotto buono di Teramo. E Dio salvi soprattutto il sole che ha fatto uscire per una passeggiata qualche teramano e qualche visitatore. E Dio salvi i bar, soprattutto loro: ne sono aperti stamattina otto in tutto. Capitolo scontato a parte, i negozi chiusi, chiusissimi. E’ festa per tutti, ci mancherebbe. E almeno oggi niente polemiche per i lavori sul corso San Giorgio che fanno precipitare gli incassi… Ma c’è chi la pensa diversamente: “Si lamentano solo quando conviene loro? Com’è?” ci dice un teramano a passeggio in Piazza, con vista panoramica sulla montagna di scatoloni “conferiti” davanti alla sede della Teramo Ambiente. Ma torniamo al sole. Qualche migliore occasione per godersi il patrimonio culturale di Teramo. Fortunati i pochi che hanno trovato aperto Pinacoteca Civica e gli scavi di Piazza Sant’Anna. In fondo l’assessore lo aveva detto: aperti soltanto questi due siti a Pasquetta. Meno fortunati coloro che si stanno accontentando di sbirciare gli scavi di Madonna delle Grazie e quelli che hanno trovato i portoni chiusi di sala espositiva e Museo Archeologico. E’ vero, c’è scritto a chiare lettere accanto al portone d’ingresso: CHIUSO IL LUNEDI’. Ed oggi è Lunedì. Ma c’è scritto anche FESTIVI APERTO. Ed oggi è un giorno festivo… Tutta colpa di Pasquetta, che cade da sempre di lunedì ma che sia un festivo a Teramo poco importa…

Condividi su:
Teramo – Pasquetta in piazza, aperti soltanto i bar - panoramica

Sintesi: Museo chiuso nonostante sia un giorno festivo

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
Elite supermercati banner 300×90
pubblicitĂ