VeraTV

Monte Urano – Maxifurto di rame al parco fotovoltaico del Comune

Monte Urano – Maxifurto di rame al parco fotovoltaico del Comune
aprile 03
16:07 2016

Sono ingenti i danni per il Comune di Monte Urano vittima di un maxifurto di rame. La banda di ladri, ben organizzata, ha agito nottetempo tagliando tutti i cavi di rame del parco fotovoltaico. Se ne sono resi conto nella serata di sabato alcuni tecnici perché l’impianto aveva smesso di produrre energia. Secondo una prima ricostruzione, dovevano essere almeno in tre: hanno tagliato la recinzione e si sono intrufolati all’interno della collina con la distesa di pannelli fotovoltaici. Hanno tagliato i cavi dai pozzetti e hanno portato via qualcosa come 100 metri di fili di rame, rendendo i pannelli inutilizzabili.  Poi hanno caricato la fefurtiva su un furgone e sono scappati. Immediatamente il sindaco Moira Canigola ha allertato i carabinieri che hanno già avviato le indagini. Nelle prossime ore sarà effettuato un secondo sopralluogo  per quantificare il danno che è comunque ingente, seppure il Comune sia assicurato. I carabinieri di Monte Urano e Montegranaro dovranno visionare anche i filmati di qualche telecamera della zona nella speranza che abbiano inquadrato la banda.

Condividi su:
Monte Urano – Maxifurto di rame al parco fotovoltaico del Comune - panoramica

Sintesi: Rubano 100 metri di cavi dai pozzetti e scappano con l'ingente bottino

Tags

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità