VeraTV

Ancona – Operazione digger, 24 avvisi di chiusura delle indagini

aprile 29
19:46 2016
Condividi su:
Ancona – Operazione digger, 24 avvisi di chiusura delle indagini - panoramica

Sintesi: Ancona - Operazione digger, 24 avvisi di chiusura delle indagini

Tags

Articoli simili

Ancona – Operazione digger, 24 avvisi di chiusura delle indagini

Ancona – Operazione digger, 24 avvisi di chiusura delle indagini
aprile 29
10:55 2016

L’indagine era partita per sgominare una truffa legata ad un traffico illecito di escavatori, ma poi aveva preso tutt’altra piega. Sono arrivati in queste ore gli avvisi di chiusura indagini per le persone coinvolte nell’operazione Digger, condotta dalla sezione criminalità organizzata della squadra mobile di Ancona. 24 gli indagati a vario titolo per reati che vanno dall’associazione per delinquere finalizzata alla truffa allo spaccio di droga e alla ricettazione. Il nome digger (in inglese escavatore), fa capire come era nata l’operazione condotta dalle forze dell’ordine: I sospetti degli investigatori si erano incentrati su un gruppo di persone operante in Emilia Romagna e Marche che avrebbe noleggiato escavatori da varie ditte marchigiane per poi simularne i furti e spedirli al sud. Ma nel corso dell’indagine – partita nel 2013 – la Polizia ha avuto modo di verificare che la banda era attiva non solo nella ricettazione dei mezzi industriali, ma anche nello spaccio di cocaina, hascisc, eroina e marijuana. In manette sono finite dieci persone. Coinvolti anche alcuni minorenni, ma si tratta di fatti marginali più che altro connessi all’acquisto di dosi di marjuana per uso personale, quindi non sono stati denunciati. L’attività del gruppo è stata stroncata in occasione di un tentativo di rapina ai danni di un imprenditore, sventato dai poliziotti che hanno così arrestato 5 rapinatori armati.

Condividi su:
Ancona – Operazione digger, 24 avvisi di chiusura delle indagini - panoramica

Sintesi: L'indagine condotta dalla Polizia era partita nel 2013

Tags

Articoli simili