VeraTV

Fermano. Quattro Comuni al voto

Fermano. Quattro Comuni al voto
giugno 03
15:18 2016
Monte San Pietrangeli, Ortezzano, Petritoli e Rapagnano. Sono questi i quattro Comuni fermani chiamati alle urne domenica per le amministrative. Le sfide più accese riguardano Monte San Pietrangeli che esce da un lungo commissariamento e Petritoli che dopo dieci anni di Luca Tomassini, vede sfidarsi Luca Pezzani e Guido Monaldi. Il primo, della lista Insieme per Petritoli, rappresenta la continuità con l’amministrazione uscente, mentre Monaldi è l’ex sindaco di Pedaso, di area centrosinistra. Non sarà invece una eredità facile da gestire per il sindaco che sarà scelto domenica dai cittadini di Monte San Pietrangeli, uno tra Paolo Casenove e Lorenzo Bracalente, due civici. Ammonta infatti a 559mila euro la somma che il Comune deve versare alla cooperativa Aurora che gestiva la casa di riposo. Questa non ha accettato la proposta di pagamento rateale spalmato in dieci annualità  e chiunque sia il prossimo sindaco si troverà costretto come prima mossa ad aumentare le tasse. A Ortezzano nessuno mette in discussione la vittoria del sindaco uscente Giusy Scendoni. La 40enne avrà come avversaria un’altra donna: Marzia Sabatucci, 41 anni, ascolana e da anni impegnata sulle strade di Ravenna con la Polizia, spuntata un po’ a sorpresa. A Rapagnano invece Ceroni ricomincia da sei. Sei come le sue candidature. E anche stavolta la poltrona di sindaco dovrebbe essere sua senza problemi. A quanto pare sarebbe stato proprio il coordinatore regionale di Forza Italia a trovare un altro candidato, seppur di facciata, per abbassare il quorum. Si tratta del fidato forzista Fausto Mangiaterra, coordinatore Forza Italia a Porto Sant’Elpidio.  L’obiettivo di Ceroni è chiaro: puntare al record dei 30anni consecutivi da sindaco.
Condividi su:
Fermano. Quattro Comuni al voto - panoramica

Sintesi: Monte San Pietrangeli, Ortezzano, Petritoli e Rapagnano

Tags

Articoli simili

Tercas-notte-musei
pubblicitĂ