VeraTV

Fermo – Valigia sospetta, artificieri arrivati sul posto: era un falso allarme

Fermo – Valigia sospetta, artificieri arrivati sul posto: era un falso allarme
agosto 01
23:51 2016

Una valigia abbandonata vicino a un cassonetto ha trasformato il tranquillo lunedì in una serata ad alta tensione sul lungomare di Lido di Fermo. Sul posto, passata la mezzanotte, sono arrivati anche gli artificieri dopo che Vigili del Fuoco e Polizia hanno effettuato i primi controlli. L’allarme bomba è scattato intorno alle 21.30. Il trolley era stato abbandonato non distante dallo chalet Ondina e tutta la zona è stata transennata. La Municipale era già sul posto per la presenza del mercatino e poco dopo è arrivata una volate del Commissariato di Fermo. Lo stesso nuovo dirigente Sciamanna è arrivato sul posto per un sopralluogo.  A svelare quello che si pensava fin dall’inizio, ovvero che si trattasse di un falso allarme, ci hanno pensato gli artificieri. Agli esperti, arrivati da Ancona sono bastati pochi minuti per chiudere il caso. Ma di certo la valigia incustodita lungo la passeggiata della località balneare hanno destato preoccupazione in una Fermo scossa fino allo scorso maggio dalle bombe nelle chiese e in un’Europa dove l’allerta terrorismo è alta ovunque, anche nelle periferie.

(foto d’archivio)

Condividi su:
Fermo – Valigia sospetta, artificieri arrivati sul posto: era un falso allarme - panoramica

Sintesi: Chiuso per tre ore un tratto del lungomare di Lido

Tags

Articoli simili

Tercas-notte-musei
pubblicità