VeraTV

Terremoto – Messa in sicurezza delle scuole, provincia di Ascoli al lavoro

settembre 07
19:53 2016
Condividi su:
Terremoto – Messa in sicurezza delle scuole, provincia di Ascoli al lavoro - panoramica

Sintesi: Terremoto - Messa in sicurezza delle scuole, provincia di Ascoli al lavoro

Tags

Articoli simili

Terremoto – Messa in sicurezza delle scuole, provincia di Ascoli al lavoro

Terremoto – Messa in sicurezza delle scuole, provincia di Ascoli al lavoro
settembre 07
11:10 2016

285 mila euro subito a disposizione per l’adeguamento sismico la messa in sicurezza. Si muove la Provincia di Ascoli che sta monitorando tutti gli istituti superiori a pochissimi giorni dall’inizio dell’anno scolastico. Dei cantieri sono stati aperti al Classico "Stabili" e allo Scientifico "Orsini" di Ascoli per la messa in sicurezza dei solai. Manutenzioni che erano già state previste dall’ente di area vasta prima del sisma del 24 agosto ci saranno, invece, all’ITC Umberto I. Sempre tra le Cento Torri lavori previsti all’Ipsia di via Cagliari, questi sì resisi necessari dopo la tremenda scossa di magnitudo 6.0 del 24 agosto scorso. All’ITI "Fermi" si provvederà alla messa in sicurezza della canna fumaria della centrale termica, mentre all’ "Ulpiani" sono in programma piccoli interventi di riparazione. E’ parzialmente inagibile l’Istituto d’Arte "Licini", dove si dovranno mettere in sicurezza degli interi locali. Situazione simile al Liceo Psico-Pedagogico "Trebbiani". A San Benedetto, invece, si interverrà sul controsoffitto dell’ala vecchia dell’ITC "Capriotti". Lavori più o meno pesanti quelli previsti dalla Provincia: interventi che porteranno ad una spesa di poco inferiore ai 300mila euro ma che la cittadinanza non può che vedere di buon occhio: le immagini della scuola di Amatrice, infatti, sono ancora sotto gli occhi di tutti.

Condividi su:
Terremoto – Messa in sicurezza delle scuole, provincia di Ascoli al lavoro - panoramica

Sintesi: Palazzo San Filippo mette subito a disposizione 285mila euro

Tags

Articoli simili