VeraTV

Villa Pavone – Auto intrappolata tra le sbarre del passaggio a livello

Villa Pavone – Auto intrappolata tra le sbarre del passaggio a livello
settembre 14
10:19 2016

Ci risiamo. Un’auto resta intrappolata tra le sbarre del passaggio a livello di Villa Pavone e, fortunatamente, senza conseguenze gravi. L’episodio si è verificato intorno alle 9.45 di oggi. E fa riscatenare le polemiche da parte dei residenti del quartiere e degli operatori commerciali a ridosso del passaggio a livello, in attesa di eliminazione ormai da anni. Il consigliere comunale di zona, Luca Corona, torna alla carica, pretendendo chiarezza dalle Ferrovie dello Stato: “Basta aspettare, quando partirà il cantiere?” Il cantiere da far partire è quello che porterà alla realizzazione di una rotonda interrata all’altezza del cimitero di Cartecchio, collegata tramite due rampe alla statale 80. La realizzazione della rotonda porterà alla soppressione di tutti e quattro i passaggi a livello. Corona ricorda che sono vent’anni che il quartiere attende una soluzione: “E’ stato fatto tutto. Le procedure sono completate, anche gli espropri. Ferrovie dello Stato avevano annunciato l’avvio dei lavori per la primavera salvo poi far slittare tutto in autunno. Ma, ad oggi, non una segnaletica di cantiere si vede in questa zona. Quanto altro dovremo aspettare?” C’è anche la ditta cui i lavori sono stati appaltati ma…dei lavori, ad oggi, nessuna traccia. “E di episodi come quello di oggi ne contiamo almeno uno al mese”, conclude, “non si può più attendere…”

Condividi su:
Villa Pavone – Auto intrappolata tra le sbarre del passaggio a livello - panoramica

Sintesi: Dei lavori di soppressione ancora nessuna traccia

Articoli simili