VeraTV

Macerata – Preside e due prof utilizzavano i permessi della 104 per vacanze e impegni elettorali

Macerata – Preside e due prof utilizzavano i permessi della 104 per vacanze e impegni elettorali
ottobre 18
15:55 2016
In vacanza a Cuba e in resort al sud Italia sfruttando i permessi dal lavoro per l’assistenza ai disabili. La finanza denuncia una preside e due insegnanti “furbetti”. Nel mirino della Procura di Macerata anche il consigliere regionale tolentinate Sandro Bisonni, che avrebbe usato i congedi della legge 104 per impegni elettorali.
Bisonni, in aspettativa perché consigliere regionale, si dice tranquillo. In particolare, al consigliere, ex pentastellato e ora nel Gruppo Misto, viene contestato un evento della campagna elettorale per le regionali del 2015, quando il Movimento 5 Stelle piantò un albero davanti al Cosmari di Tolentino. Evento a cui partecipò Bisonni, poi eletto consigliere regionale, che in quella giornata avrebbe usufruito del permesso in base alla legge 104.
I finanzieri del nucleo di polizia tributaria di Macerata hanno denunciato i tre per truffa continuata aggravata ai danni dello Stato, tutti in servizio in istituti scolastici della provincia. 
Condividi su:
Macerata – Preside e due prof utilizzavano i permessi della 104 per vacanze e impegni elettorali - panoramica

Sintesi: Tra i tre denunciati per truffa ai danni dello Stato anche il consigliere regionale Bisonni

Tags

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità