VeraTV

Teramo – Dimissioni assessore, il sindaco Brucchi le respinge

Teramo – Dimissioni assessore, il sindaco Brucchi le respinge
ottobre 24
12:35 2016

"Con Marco ci ho parlato stamattina e gli ho detto che respingo le sue dimissioni. Lui ha accettato di rifletterci su, lo faremo insieme…Sapete, amministrare non è facile. Non lo è per un politico navigato, figurarsi per un tecnico come Marco". Arriva quasi in simultanea la posizione del sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, alla lettera di dimissioni protocollata stamattina dall’assessore alla Cultura, Marco Chiarini. Per Brucchi "le critiche arrivate contro Marco sono state a tratti eccessive e fuori luogo". Il riferimento è alle critiche circa gli Stati Generali della Cultura, conclusasi sabato sera sotto l’Ipogeo. "In fondo gli Stati Generali non sono andati male", commenta il sindaco che ha dato 72 ore di tempo a Chiarini per ripensarci o meno…Ma nella lettera di dimissioni dell’assessore non si fa riferimento solo agli Stati Generali o alle critiche ricevute, anzi. Nella lettera si svela/conferma un sistema di litigi, frizioni e rapporti complicati all’interno della giunta e della maggioranza consiliare. A domanda specifica, il sindaco Brucchi minimizza: "Quando uno è scottato, quando uno è amareggiato tira in ballo tante altre situazioni che nulla possono avere a che vedere con la sua decisione…" Intanto, il dimissionario assessore Marco Chiarini, dopo aver protocollato le dimissioni, è andato a "lavorare" sotto l’Ipogeo…avrà già deciso di ritirare le dimissioni?

Condividi su:
Teramo – Dimissioni assessore, il sindaco Brucchi le respinge - panoramica

Sintesi: E dà 72 ore di tempo a Marco Chiarini per ripensarci

Articoli simili