VeraTV

Rubbianello – Ponte verso la ricostruzione, via le macerie dal fiume

Rubbianello – Ponte verso la ricostruzione, via le macerie dal fiume
novembre 25
18:39 2016

A tre anni dal primo crollo sotto al ponte di Rubbianello qualcosa si muove. Da lunedì la ditta aggiudicataria dell’appalto per la ricostruzione inizierà a rimuovere le macerie delle campate cadute nell’Aso. Si tratta di un’opera idraulica di messa in sicurezza e propedeutica alla realizzazione dell’infrastruttura che collega le due sponde, quella fermana e quella picena. Proprio dalla Provincia di Ascoli arrivano le ultime buone notizie tanto attese dai residenti di Monterubbiano, come da quelli di Montefiore dell’Aso costretti a un percorso lungo oltre 10 chilometri per raggiungere l’atra parte del fiume. L’intervento sarà di somma urgenza e sarà essenziale per procedere con l’opera, il cui iter dopo un lungo periodo di stop è stato sbloccato con l’acqusizione di tutti i pareri favorevoli e le autorizzazioni necessarie da parte degli enti per proseguire con il progetto esecutivo e l’opera stessa da 3 milioni di euro. In mattinata si è svolto un sopralluogo da parte dei tecnici della Provincia con l’impresa incaricata per definire le opere di messa in sicurezza prescritte dall’ex genio civile di Ascoli, Fermo e Macerata, anche in vista della nuova stagione delle piogge. Il secondo step sarà infatti quello di riformare gli argini del fiume. 

Condividi su:
Rubbianello – Ponte verso la ricostruzione, via le macerie dal fiume - panoramica

Sintesi: Lunedì inizia la messa in sicurezza dell'alveo dell'Aso

Tags

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità