VeraTV

Lido Tre Archi – In carcere uno dei picchiatori della maxi rissa, in casa spade pericolose

Lido Tre Archi – In carcere uno dei picchiatori della maxi rissa, in casa spade pericolose
dicembre 14
18:44 2016

Sono stati rapidissimi gli agenti del Commissariato di Fermo nell’arrestare uno dei protagonisti della sanguinosa rissa avvenuta lo scorso weekend a Lido Tre Archi. Sei le persone identificate: tra questi anche un giovane marocchino che stava scontando i domiciliari nel quartiere fermano per una condanna a 4 mesi emessa dalla Procura di Macerata. ma l’altra sera ha trovato il modo di uscire e prendere parte alla violenta lite durante la quale due bande si erano prese a colpi di lama e bottigliate lasciando a terra tre feriti sanguinanti.
Probabilmente un agguato tra pusher che si contendono la movimentata piazza dello spaccio fermano. Il magrebino è finito in carcere sia per rissa, che per evasione. Nella perquisizione del suo appartamento i poliziotti hanno sequestrato anche delle pericolose katane da samurai.  

Condividi su:
Lido Tre Archi – In carcere uno dei picchiatori della maxi rissa, in casa spade pericolose - panoramica

Sintesi: A pochi giorni dall'accoltellamento la Polizia lo arresta

Tags

Articoli simili