VeraTV

Ascoli – Investito sulla Bonifica, grave edicolante ascolano

Ascoli – Investito sulla Bonifica, grave edicolante ascolano
dicembre 29
10:39 2016

Stava salendo in auto quando è stato falciato da un’altra vettura in transito. In pochi hanno visto la scena ma quei pochi parlano di una macchina di grossa cilindrata che sfrecciava lungo la Bonifica del Tronto. Guido Capponi, 46enne, noto edicolante di Ascoli, è stato portato all’ospedale Mazzoni e poi trasferito all’ospedale regionale Torrette di Ancona.
Nessuna traccia dell’auto che lo ha investito. Il pirata della strada se n’è andato senza fermarsi a prestare soccorso all’ascolano.
Tutto è accaduto attorno alla mezzanotte nel tratto tra gli svincoli di Pagliare del Tronto e Ancarano della Ascoli-Mare. A chiamare i soccorsi sono stati altri automobilisti che hanno notato l’uomo a terra, a circa sette metri dalla sua vettura. Subito soccorso dal personale del 118 le condizioni dell’edicolante sono apparse serie. All’investimento avrebbero assistito diversi testimoni che sono stati sentiti dai carabinieri della compagnia di Alba Adriatica.
Secondo una prima ricostruzione l’uomo era sceso dalla sua auto per un guasto e proprio mentre si apprestava a risalire sul mezzo, è stato centrato da un mezzo in transito. In zona ci sono solo telecamere di videosorveglianza di aziende private. Le immagini saranno passate al setaccio per cercare di individuare tutte le auto di grossa cilindrata che sfrecciavano, a quell’ora, lungo la Bonifica del Tronto. Guido Capponi gestisce da anni, assieme alla famiglia, un’edicola in piazza Roma nel cuore di Ascoli. Lotta ora fra la vita e la morte, per un guasto tecnico che lo ha costretto a scendere dall’auto in una zona troppo buia. 

Condividi su:
Ascoli – Investito sulla Bonifica, grave edicolante ascolano - panoramica

Sintesi: I carabinieri danno la caccia al pirata della strada

Articoli simili