VeraTV

L’Aquila – Anche un teramano tra le sei vittime dell’elicottero precipitato

L’Aquila – Anche un teramano tra le sei vittime dell’elicottero precipitato
gennaio 24
17:26 2017
Non ci sono superstiti tra le persone a bordo dell’elicottero del 118 caduto nell’Aquilano dopo aver recuperato un ferito su una pista da sci a Campo Felice, in provincia dell’Aquila. Sei i morti. Tra loro anche un teramano, Davide De Carolis, 40enne di Pietracamela, un grande maestro di sci e volontario del Soccorso Alpino che fino a pochi giorni fa era tra i soccorritori arrivati a Farindola.
“Un eroe” per la sorella Chiara, che piange l’ennesima vittima tra le montagne abruzzesi. De Carolis faceva parte dell’equipaggio del velivolo partito dall’ospedale aquilano e precipitato da un’altezza di 600 metri dopo aver recuperato uno sciatore ferito. Il segnale di crash è stato lanciato mentre si trovava in località Casamaina, nel comune di Lucoli. I resti sono in un canalone, e le prime immagini testimoniano che il mezzo ‘è distrutto, così come lo sono i familiari di Davide, che lascia la compagna e una bimba di un anno e mezzo. 
Condividi su:
L’Aquila – Anche un teramano tra le sei vittime dell’elicottero precipitato - panoramica

Sintesi: Si tratta di Davide De Carolis, 40enne di Pietracamela

Tags

Articoli simili

TERCAS banner 300×250
Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
pubblicità