VeraTV

Porto San Giorgio – Si lancia sotto un treno merci, vittima di origini ascolane

Porto San Giorgio – Si lancia sotto un treno merci, vittima di origini ascolane
febbraio 04
10:31 2017

Un venerdì nero a Porto San Giorgio. Un 54enne senza fissa dimora è morto dopo essere stato travolto da un treno merci in corsa.  La tragedia si è consumata intorno alle 19 alla stazione di Porto San Giorgio dove qualche testimone aveva visto l’uomo uscire poco prima da un bar in evidente stato d’ebbrezza alcolica. Poi arrivato al terzo binario si sarebbe lanciato tra i binari mentre sopraggiungeva il treno merci. Il convoglio si è fermato 300 metri più avanti e il macchinista non ha potuto far nulla per evitare l’impatto. A quanto ricostruito dalla polizia ferroviaria l’uomo si sarebbe nascosto dietro a un palo per poi suicidarsi. Sul posto il personale medico e sanitario della Croce Azzurra di Porto San Giorgio, gli agenti della Scientifica del commissariato di Fermo la appunto della Polfer che si sono occupati della difficile identificazione della vittima. Si tratta di Marco Rossi, nato ad Ascoli Piceno, ma da tempo trasferitosi nel riminese.

Condividi su:
Porto San Giorgio – Si lancia sotto un treno merci, vittima di origini ascolane - panoramica

Sintesi: La tragedia in stazione alle 19 di venerdì, difficile l'identificazione del corpo per la Polfer

Tags

Articoli simili

veratv 300×90 TGM
veratv 300×90 TGA
pubblicità