VeraTV

Terremoto – Via Crucis ad Arquata per ricordare le vittime del sisma

Terremoto – Via Crucis ad Arquata per ricordare le vittime del sisma
aprile 01
12:08 2017
Fiaccole che si muovono nella notte come luci di speranza. Un lungo corteo per ricordare le 51 vittime del terremoto marchigiano. Quello che ha messo in ginocchio Arquata e cancellato Pescara del Tronto. Quello che ha schiacciato, sotto cumuli di macerie, il futuro di quei territori. A distanza di oltre sette mesi dal sisma, il ricordo è più vivo che mai e la diocesi di Ascoli Piceno ha voluto ricordare, in vista della Pasqua, gli arquatani morti in quel terribile 24 agosto. Una lunga via crucis nelle zone sicure del centro piceno. 
Croci bianche sono partite dal piazzale di Borgo per arrivare sino al cimitero e tornare indietro. In testa alla processione Monsignor Giovanni D’Ercole che ha voluto lanciare un messaggio di speranza e vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma. Una via crucis del dolore per non dimenticare quei luoghi che vogliono rinascere. 
Condividi su:
Terremoto – Via Crucis ad Arquata per ricordare le vittime del sisma - panoramica

Sintesi: Un'iniziativa della Diocesi di Ascoli

Articoli simili