VeraTV

Porto San Giorgio – Bloccano l’auto rubata, dentro c’è il kit da ladro

Porto San Giorgio – Bloccano l’auto rubata, dentro c’è il kit da ladro
aprile 20
14:07 2017

La notte prima tre furti, la notte seguente nessuno. Probabilmente anche merito del potenziamento straordinario dei servizi di pattugliamento notturni, predisposto dalla Compagnia carabinieri di Fermo nei comuni del litorale. Proprio a Porto San Giorgio una pattuglia del Nor ha notato un’auto che si aggirava nelle vicinanze di alcune attività commerciali, già chiuse a quell’ora.

Si trattava di una Fiat Punto che poi è risultata rubata poco prima lungo la Castiglionese. Così quando i militari hanno deciso di procedere a un controllo intimando l’alt, l’auto sospetta con una manovra repentina è fuggita in direzione di Lido Tre Archi. Immediatamente la pattuglia del Radiomobile, ha invertito il senso di marcia, e si è messa ad inseguirli.

Una fuga ad alta velocità ma durata ben poco perché la Punto ha finito la sua corsa contro una siepe e i due occupanti hanno provato a fuggire nascondendosi in un campo vicino, ma i militari dell’Arma li hanno acciuffati. I due soggetti sono stati portati in caserma per accertamenti: si tratta di un 19enne di Civitanova Marche e un disoccupato marocchino 20enne di Montegranaro, entrambi già noti alle forze dell’ordine e denunciati alla Procura della Repubblica di Fermo per ricettazione in concorso e possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli.

Nell’auto rubata, i due avevano un vero e proprio kit del ladro: due paia di guanti, tre passamontagna, tre cacciavite, un punteruolo e tre piedi di porco. Tutto l’occorrente per scassinare le porte dei negozi. Le indagini proseguiranno proprio per accertare se i due siano gli stessi autori dei furti che hanno colpito il ristorante Marmetta sul lungomare, un bar poco distante o della spaccata alla pizzeria Happy-Days.  

Condividi su:
Porto San Giorgio – Bloccano l’auto rubata, dentro c’è il kit da ladro - panoramica

Sintesi: Nei guai due giovanissimi di Montegranaro e Civitanova, denunciati dai carabinieri

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
PicenAmbiente banner 300×90
pubblicità