VeraTV

Lido di Fermo – Con l’auto blu e targa falsa piazzano il lampeggiante per sfuggire alla Polizia

Lido di Fermo –  Con l’auto blu e targa falsa piazzano il lampeggiante per sfuggire alla Polizia
aprile 27
16:57 2017
Inseguimento ad alta velocità a Casabianca di Fermo terminato con un incidente stradale e l’arresto di un 25enne. Ancora ricercato invece il complice. Ma andiamo con ordine: tutto è iniziato poco dopo le 12.30 quando la Polizia ha notato una Bmw station wagon blu di passaggio a Lido Tre Archi. A bordo due facce nuove, così gli agenti hanno deciso di seguire l’auto che procedeva in direzione sud e di chiedere alla centrale informazioni sulla targa. I loro sospetti si sono rivelati fondati, dato che la targa risultava corrispondente ad un altro veicolo, a quel punto la pattuglia ha intimato l’alt ai due che di tutta risposta hanno tirato fuori una sirena  bitonale, di quelle in uso alle forze dell’ordine, per farsi largo nel traffico. Dopo un inseguimento ad alta velocità tra le viette di Casabianca la Bmw è finita in un vicolo cieco. E arrivata al vialetto di un condominio è andata a scontrarsi contro la recinzione. A quel punto i due occupanti della Bmw sono fuggiti a piedi. Uno è stato raggiunto poco dopo a Lido di Fermo dagli agenti del Commissariato arrivati di rinforzo.
Si tratta di un 25enne residente ad Alba, in Piemonte. Giovane ma già con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. Il ragazzo è stato arrestato e si trova ora nel carcere di Fermo a disposizione dell’autorità giudiziaria. La vettura è finita sotto sequestro. A bordo, a differenza di quanto si era appreso nei primi concitati minuti, nessuna refurtiva, ma gli agenti sono riusciti a risalire alla vera targa dell’auto che era apposta sotto a quella contraffatta. Il mezzo risulta di proprietà di una persona del cuneese, proprio come il 25enne in manette. E la caccia all’uomo è ancora in corso.
Condividi su:
Lido di Fermo – Con l’auto blu e targa falsa piazzano il lampeggiante per sfuggire alla Polizia - panoramica

Sintesi: Arrestato un giovane di Alba, ricercato un altro uomo scappato a piedi

Tags

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità