VeraTV

Pineto – Pitbull azzanna nonno e bambina: tutti in ospedale

Pineto – Pitbull azzanna nonno e bambina: tutti in ospedale
maggio 06
06:22 2017

Azzanna una bimba di dieci anni al braccio ma anche un uomo, il nonno al quale l’animale ha staccato il dito di una mano. Sono entrambi finiti all’ospedale di Atri due persone: per la piccola c’è una prognosi di quindici giorni, per l’uomo un’operazione chirurgica a cui potrebbe seguirne un’altra a breve. Il cane è stato sequestrato e per il momento si trova in un canile. Tutto è accaduto nel pomeriggio di giovedì nel quartiere dei Fiori ed ora indagano gli agenti del commissariato di Atri che stanno raccogliendo tutte le testimonianze per fare chiarezza sulla dinamica, Secondo i primi accertamenti della polizia pare  che l’animale sia fuggito dal cortile della casa dei suoi proprietari ed in quel momento in via delle Camelie era aperto il cancello di un’abitazione vicina dove in giardino era in corso una festa di compleanno di bambini. Alla vista dell’animale i piccoli sono corsi verso la casa, ma nel fuggire la bambina di 10 anni è caduta ed è stata raggiunta dal cane. Per ripararsi si è coperta il volto con un braccio e qui sarebbe stata morsa dall’animale. Poi è intervenuto anche il nonno che ha cercato di bloccare il cane aprendogli la bocca ma l’animale lo ha azzannato ad una mano staccandogli un dito,

Condividi su:
Pineto – Pitbull azzanna nonno e bambina: tutti in ospedale - panoramica

Sintesi: E' accaduto durante una festa di compleanno

Tags

Articoli simili

Tercas-notte-musei
pubblicità