VeraTV

Civitanova – Reagisce ai ladri e gli sparano alla nuca, è grave

Civitanova – Reagisce ai ladri e gli sparano alla nuca, è grave
maggio 12
14:08 2017

Quando è tornato a casa, giovedì sera alle 23, a Civitanova Alta ha sorpreso i ladri in giardino e loro gli hanno sparato alla nuca. A restare gravemente ferito l’imprenditore Daniele Centioni, 53 anni ed esponente della civica Vince Civitanova. L’uomo è stato trasportato d’urgenza al Torrette di Ancona, dov’è ricoverato in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita.
Per ricostruire la dinamica dei fatti, in mattinata è arrivato in contrada San Savino anche il comandante della Legione Marche Favarolo. A quanto pare l’uomo avrebbe intercettato i ladri in giardino ma una volta scoperti, invece di fuggire hanno trascinato l’imprenditore in casa in cerca della cassaforte che però non c’era. Poi la fuga, ma in giardino sarebbe nata una colluttazione che ha portato uno dei rapinatori a sparare un colpo tra le palme e a ferire alla nuca il padrone di casa. Lo stesso Centioni è riuscito a chiamare il fratello chiedendo aiuto. Di lì il trasporto d’urgenza in ospedale. Ora è caccia aperta alla pericolosa banda. Una vicenda che riapre il dibattito già acceso sulla legge per la legittima difesa.

Condividi su:
Civitanova – Reagisce ai ladri e gli sparano alla nuca, è grave - panoramica

Sintesi: Vittima della rapina in villa l'imprenditore Daniele Centioni

Articoli simili

veratv 300×90 TGM
veratv 300×90 TGA
pubblicità