VeraTV

Omicidio di Osimo – Andreucci sotto processo ad Ascoli per furto

Omicidio di Osimo – Andreucci sotto processo ad Ascoli per furto
maggio 22
11:04 2017

Valerio Andreucci, il 23enne ascolano in stato di fermo per l’omicidio del veterinario Olindo Pinciaroli, è sotto processo dinanzi al tribunale di Ascoli Piceno con l’accusa di ricettazione e di tentato furto in concorso con un altro romeno. Secondo il sostituto procuratore Umberto Monti, nell’autunno del 2015 i due avrebbero ricettato un furgone provento di furto per tentare poi a loro volta un furto nel deposito del cimitero di Maltignano (Ascoli Piceno). Andreucci avrebbe fatto da ‘palo’ all’amico restando a bordo del furgone, mentre l’altro si sarebbe introdotto nel cimitero forzando un cancello e le porte di un locale adibito a deposito. A impedire che i due portassero a termine il colpo era stato l’intervento di una pattuglia dei carabinieri, che aveva notato il furgone parcheggiato fuori dal cimitero. Ai Cc Andreucci disse di aver solo accompagnato l’amico, ma di non essere conoscenza del suo piano. Nello stesso processo il romeno è accusato di una lunga serie di altri furti avvenuti nel comprensorio di Ascoli. Il difensore di fiducia di Andreucci, l’avvocato Alessandro Angelozzi, si sta recando nel carcere di Ancona per incontrare il suo assistito. 

Condividi su:
Omicidio di Osimo – Andreucci sotto processo ad Ascoli per furto - panoramica

Sintesi: Avrebbe agito assieme ad un complice romeno

Tags

Articoli simili

veratv 300×90 TGM
veratv 300×90 TGA
pubblicità