VeraTV

Teramo. In manette il ladro degli appartamenti ascolani

Teramo. In manette il ladro degli appartamenti ascolani
maggio 24
10:05 2017

I Carabinieri del Comando Compagnia di Alba Adriatica, nell’ambitodell’attività di controllo del territorio in Val Vibrata, disposto dal Maggiore Emanuele Mazzotta, hanno eseguito due ordinanze di carcerazione, rispettivamente emesse dal Tribunale di Sorveglianzadi Ancona e dal Tribunale – Ufficio Esecuzioni Penali – di Ascoli Piceno.

Nel primo caso, i Carabinieri del Comando Stazione di Corropoli, hannorintracciato e tratto in arresto, T. G., 64enne, residente aControguerra. La predetta, riconosciuta colpevole di lesioni personali eminacce, commessi in Controguerra nel settembre del 2012, dovrà scontare lapena detentiva di mesi 5 (cinque) direclusione. La donna, dopo le formalità, è stata tradotta presso la propriaabitazione in regime di detenzione domiciliare.

Nel secondo caso, invece, i Carabinieri del Comando Stazione diMartinsicuro, nel corso di mirati servizi di osservazione, controllo epedinamento, hanno localizzato e tratto in arresto, il cittadinoextracomunitario K. L., 36enne, residente aMartinsicuro. L’uomo dovrà espiare la pena detentiva residua di anni 3 (tre), mesi 11 (undici) e giorni 2 (due) di reclusione per cumulo peneconcorrenti, poiché riconosciuto colpevole di numerosi furti in abitazionerapina e ricettazione commessi in provincia di Ascoli Piceno, nel periodo 24 aprile 2009 – 8maggio 2009. Dopo gli accertamenti di rito, l’albanese è stato tradotto pressola casa circondariale di Teramo.

Condividi su:
Teramo. In manette il ladro degli appartamenti ascolani - panoramica

Sintesi: Arrestato anche una donna di Controguerra

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità