VeraTV

Ascoli – Ponte Rubbianello, D’Erasmo: “il 6 giugno la firma del contratto”

Ascoli – Ponte Rubbianello, D’Erasmo: “il 6 giugno la firma del contratto”
maggio 30
14:28 2017

Il 6 giugno ci sarà la firma del contratto tra la Provincia di Ascoli Piceno e le ditte che dovranno ricostruire il ponte crollato a Rubbianello nel dicembre 2013. È questa la prima risposta concreta alle preoccupazioni espresse dal sindaco di Monterubbiano Maria Teresa Mircoli nella sua recente lettera aperta. A questa ha replicato ieri con una nota anche la presidente della provincia di Fermo Moira Canigola che aveva escluso responsabilità della Provincia di Fermo nei ritardi lamentati. Di fatto dopo il progetto realizzato dalla Provincia di Fermo, e i 3 milioni ottenuti dalla Regione,   era stata stipulata una convenzione che individuava nella Provincia di Ascoli Piceno il soggetto attuatore di tutto il processo amministrativo necessario per l’individuazione dell’impresa cui affidare l’esecuzione dell’intervento. Ed ecco che il presidente D’Erasmo spiega il perché di un iter così lungo per la realizzazione dell’infrastruttura che collegava le due sponde dell’Aso all’altezza di Montefiore: “Nelle passate settimane c’è stata la validazione del progetto da parte del Provveditorato Opere Pubbliche di Ancona, perché la procedura scelta dai due presidenti dell’epoca (alias Cesetti a Fermo e Celani ad Ascoli) con la procedura di un’offerta più vantaggiosa è piuttosto lunga. Dopo il contratto di martedì 6 giugno, la ditta dovrà presentare il progetto esecutivo, che dovrà essere nuovamente validato dal Provveditorato. La procedura dovrebbe concludersi entro luglio, poi potranno partire i lavori”.

Condividi su:
Ascoli – Ponte Rubbianello, D’Erasmo: “il 6 giugno la firma del contratto” - panoramica

Sintesi: Entro luglio si chiude l'iter, poi gli attesi lavori

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Elite supermercati banner 300×90
pubblicità