VeraTV

Tragedia del Luna Park, la mamma: “Francesca non si è slacciata la cintura”

Tragedia del Luna Park, la mamma: “Francesca non si è slacciata la cintura”
luglio 15
18:46 2017

"Francesca non ha sganciato da sola le cinture di sicurezza dello Sling Shot". Lo dice la mamma Lella. Diverse le ipotesi al vaglio della Procura di Ascoli Piceno che non trascura però l’eventualità del non corretto funzionamento delle cinture e dell’imbottitura posta sulle spalle del passeggero. Entrambi i presidi di sicurezza sono stati trovati integri. Il pm Mara Flaiani ha fatto un sopralluogo, nella notte tra sabato e domenica, sul luogo dell’incidente. Sopralluogo a a seguito del quale ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, al momento contro ignoti. Ha posto sotto sequestro l’attrazione del luna park in attesa di affidare una consulenza tecnica. La salma della giovane mamma di 27 anni resta a disposizione della magistratura in attesa dell’autopsia che verrà affidata lunedì o martedì. La ricognizione cadaverica è stata fatta dal medico legale Claudio Cacaci ed ha posto in evidenza diversi traumi, in particolare alla testa e alla schiena. Mentre la polizia continua a sentire i testimoni della tragedia, negli uffici della Procura di Ascoli si stanno approfondendo tutte le normative riguardanti la sicurezza. Generalmente questo tipo di giostra consente di sganciare il passeggero solo in posizione di riposo e non quando la giostra è in movimento. All’esito di questi approfondimenti il magistrato deciderà chi iscrivere al registro degli indagati fra le figure che hanno avuto a che fare con lo Sling Shot in fase di progettazione, costruzione, collaudo, montaggio e gestione. 

Condividi su:
Tragedia del Luna Park, la mamma: “Francesca non si è slacciata la cintura” - panoramica

Sintesi: La Procura indaga per omicidio colposo

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
PicenAmbiente banner 300×90
pubblicità