VeraTV

Arquata – Ancora tutti ricoverati in ospedale i 26 operai intossicati, ipotesi salmonella

Arquata – Ancora tutti ricoverati in ospedale i 26 operai intossicati, ipotesi salmonella
luglio 17
17:25 2017
Sono ancora tutti ricoverati nell’ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno e al Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto i 26 operai che stanno costruendo le casette provvisorie per i terremotati di Arquata del Tronto, vittime sabato sera di una tossinfezione alimentare dopo aver consumato la cena nel campo base di Pescara del Tronto.
Il batterio della salmonella sarebbe all’origine dei malori che hanno portato ai ricoveri e ad aver dato problemi sarebbe stata la pasta fredda, servita prima di affettato e carote lesse. 
Oggi i lavori nei cantieri delle Sae sono rimasti praticamente fermi. "Riprenderemo domani, anche se con personale ridotto", annuncia Antonio Marziani, responsabile della ditta ascolana Le.Go che li sta eseguendo a Borgo d’Arquata, Pretare, Piedilama (frazioni dove sono quasi completati), Spelonga e Pieve Torina. "Cercheremo di organizzarci al meglio nonostante la situazione di assoluta emergenza che si è venuta a creare", assicura Marziani. 
Condividi su:
Arquata – Ancora tutti ricoverati in ospedale i 26 operai intossicati, ipotesi salmonella - panoramica

Sintesi: Solo pochi sono usciti dopo l'osservazione in pronto soccorso

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Elite supermercati banner 300×90
pubblicità