VeraTV

Porto Sant’Elpidio – I carabinieri di Teramo arrestano uno spacciatore

Porto Sant’Elpidio – I carabinieri di Teramo arrestano uno spacciatore
agosto 18
11:24 2017

In casa aveva oltre 6 chili di droga. Per questo sono scattate le manette ai polsi di un trentenne napoletano che aveva in uso un’abitazione nel Fermano. Le indagini sono partite dai carabinieri di Teramo che, da tempo, avevano compreso come la base di approvvigionamento dei pusher teramani fosse ubicata nelle Marche. Nella tarda serata di giovedì, dopo aver compiuto indagini accurate, i militari si sono appostati nei presso di una sala scommesse a Porto Sant’Elpidio. Pian piano diversi soggetti si sono fermati a parlare con il napoletano che, dopo ogni colloquio, rientrava nella sua auto. I carabinieri hanno deciso di seguire il 30enne per fermarlo in un secondo momento. Lo hanno trovato con addosso alcune dosi di cocaina e con banconote false da 50 euro. Da qui è scattata anche la perquisizione nella sua abitazione e lì i carabinieri hanno rinvenuto, complessivamente, un chilo e 100 grammi di cocaina, quattro di hashish, 16 grammi di metanfetamina, 80 di marijuana, una pressa, un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per la confezione della sostanza stupefacente. Oltre alle banconote false presenti nel portafoglio del 30enne, nell’appartamento ve ne erano altre da 50 euro ed alcune da 20  per una somma complessiva di quasi diecimila euro . Rinvenuti anche alcuni proiettili calibro 7,65 e oltre duecento cartucce calibro 12. Le attività di polizia giudiziaria, svolte con la preziosa collaborazione dei carabinieri della Compagnia di Fermo, sono culminate con l’arresto dell’uomo che è stato trasportato nella Casa Circondariale di Fermo.

Condividi su:
Porto Sant’Elpidio – I carabinieri di Teramo arrestano uno spacciatore - panoramica

Sintesi: In casa aveva sei chili di droga

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Elite supermercati banner 300×90
pubblicità