VeraTV

L’Orsa Amarena fa capolino alla festa patronale

L’Orsa Amarena fa capolino alla festa patronale
agosto 25
12:18 2017

Si muove agile, supera una rete rotta e si cala da un muretto, fuggendo lungo la scalinata del Paese per poi scomparire. E’ l’ennesimo blitz compiuto dall’Orsa Amarena (così chiamata perché ghiotta di ciliege) che ha seminato il panico tra residenti e turisti durante la festa patronale a San Sebastiano dei Marsi, frazione di Bisegna in provincia dell’Aquila. Come dire: non mi avete invitata e sono venuta comunque a farvi un salutino. In un attimo fuori cellulari e macchine fotografiche per immortalare la corsa di Amarena fra le urla dei presenti. Nel piccolo borgo montano dell’alta valle del Giovenco si sono vissuti attimi di terrore. L’incursione è avvenuta mentre la gente era in strada per la festa appunto. Quando l’orsa, forse spaventata, ha imboccato di corsa le scale, si è temuto il peggio. Per la paura, una bicicletta è stata abbandonata sull’asfalto. Dopo la corsa di Amarena, tutti hanno tirato un sospiro di sollievo e qualcuno, scaricata la tensione, ha perfino applaudito. L’episodio ha indotto il parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise a lanciare un appello invitando i cittadini a mantenere, in simili circostanze, comportamenti corretti per evitare situazioni pericolose. Meno di un mese fa, in piena notte, a Villavallelonga (L’Aquila) l’orso Mario entrò in un’abitazione mentre una coppia e i loro due bambini stavano dormendo. Per non incorrere in spiacevoli conseguenze, il parco raccomanda di rispettare precise indicazioni. «Non si possono avvicinare gli orsi per filmarli o fotografarli – ha ribadito l’ente – , non dare cibo e rendere inaccessibili le fonti alimentari che fanno avvicinare l’orso alle abitazioni. Se si avvicina rimanere fermi e non urlare, lasciandogli sempre una via di fuga. Mai mettersi a correre né gridare. Gli esperti ricordano, comunque, che questa non è la prima incursione di Amarena a San Sebastiano e che l’orso marsicano in generale non ha mai attaccato l’uomo. 

Condividi su:
L’Orsa Amarena fa capolino alla festa patronale - panoramica

Sintesi: Paura per la corsa sulla scalinata

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità