VeraTV

Teramo – Agenti aggrediti in carcere, detenuto in prognosi riservata

Teramo – Agenti aggrediti in carcere, detenuto in prognosi riservata
settembre 11
12:39 2017

E’di due agenti di polizia penitenziaria feriti e di un detenuto inprognosi riservata l’ennesimo episodio di aggressione all’interno delcarcere di Castrogno. A scatenare il panico, un detenuto di 52 anni,proveniente dal Lazio, che ieri sera ha dato in escandescenza,probabilmente a causa di un cocktail di alcool e psicofarmaci. Il52enne avrebbe esagerato con un liquore a base di frutta fatto incella. Avrebbe iniziato a distruggere tutto ciò che gli è capitatoa tiro, si è tagliato i polsi e, subito dopo, ha aggredito i dueagenti intervenuti. Una volta portato in infermeria, il detenutoavrebbe continuato a tagliarsi varie parti del corpo, letestimonianze parlano di sangue ovunque nei locali. Il 52enne èstato trasportato in ospedale dove verserebbe in prognosi riservata.Feriti i due agenti di polizia che hanno provato a fermarlo. Uno deidue avrebbe ricevuto un pugno in pieno volto, ha dovuto abbandonareil servizio e ricorrere alle cure del pronto soccorso. Idem, perl’altro agente che si sarebbe tagliato con un vetro mandato infrantumi dal 52enne. L’ennesimo episodio di aggressione in carcereriscatena le polemiche del vice segretario regionale del sindacato di categoria Uil PA Poliziapenitenziaria, Mauro Nardella, circa l’attuale gestione delle carceri italiane edabruzzesi in particolare, ostaggi del cronico sovraffollamento, dellacarenza di personale, di strutture obsolete. Proprio come Castrogno,dove da giorni la corrente elettrica salta e dove il centralinodetenuti funziona a singhiozzi, per un’assenza di manutenzioneordinaria che non fa che peggiorare i problemi della struttura. 

Condividi su:
Teramo – Agenti aggrediti in carcere, detenuto in prognosi riservata - panoramica

Sintesi: Ennesimo episodio nel penitenziario, protesta la Uil Pa

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Elite supermercati banner 300×90
pubblicità