VeraTV

Calcio Serie B – Pescara, un triangolo tra Brugman e Mancuso vale 3 punti d’oro

Calcio Serie B – Pescara, un triangolo tra Brugman e Mancuso vale 3 punti d’oro
ottobre 14
17:37 2017
Parma a bocca asciutta, Pescara che torna in Abruzzo a  punteggio pieno dopo aver espugnato il Tardini a 5 minuti dalla fine. Decide tutto un gol di Brugman arrivato su contropiede. È ancora lui a regalare la vittoria ai biancocelesti, servito da Mancuso con un triangolo d’oro. È l’85 quando la palla si insacca nella porta di Frattali che alle spalle ha gli oltre 500 tifosi pescaresi arrivati in Emilia. Eppure era partito forte il Parma. Scozzarella, Baraye e Calaiò mettono subito in seria difficoltà i biancazzurri: lo stesso Baraye non concretizza al quarto d’ora grazie al provvidenziale intervento di Palazzi che salva ma scatena le proteste dei padroni di casa che invocano il calcio di rigore. Le proteste della panchina del Parma costringono l’arbitro Baroni a espellere sia l’allenatore D’Aversa che il direttore sportivo Faggiano. A quel punto gli uomini di Zeman sembrano diventare padroni del campo. Due le occasioni per gli ospiti nel primo tempo: poco dopo la mezz’ora l’incornata di Mancuso è respinta in tuffo da Frattali che si ripete al 37’ sul tacco di Pettinari al termine di un’azione confusa. Nella ripresa gara più equilibrata ma sono sempre i biancocelesti a fare il gioco, mentre i padroni di casa sembrano in difficoltà. Almeno fino al momento dei cambi che ridanno energia al Parma. Di Gaudio e Insigne che sembrano poter incidere molto ma Fiorillo dice no al tiro di Di Gaudio. Il portiere pescarese è uno dei migliori in campo assieme all’ex Samb Leo Mancuso. È suo l’assist decisivo per capitan Brugman che decide il match con il suo tocco finale a porta vuota. Ora il delfino risale la classifica e con 13 punti, si trova a sole due lunghezze da Palermo e Frosinone.  Mentre a Parma è buio pesto con la terza sconfitta consecutiva.
Condividi su:
Calcio Serie B – Pescara, un triangolo tra Brugman e Mancuso vale 3 punti d’oro - panoramica

Sintesi: Il Delfino espugna il Tardini, a Parma finisce 0-1

Tags

Articoli simili

Calcio Serie B – Pescara, un triangolo tra Brugman e Mancuso vale 3 punti d’oro

Calcio Serie B – Pescara, un triangolo tra Brugman e Mancuso vale 3 punti d’oro
ottobre 14
17:37 2017
Parma a bocca asciutta, Pescara che torna in Abruzzo a  punteggio pieno dopo aver espugnato il Tardini a 5 minuti dalla fine. Decide tutto un gol di Brugman arrivato su contropiede. È ancora lui a regalare la vittoria ai biancocelesti, servito da Mancuso con un triangolo d’oro. È l’85 quando la palla si insacca nella porta di Frattali che alle spalle ha gli oltre 500 tifosi pescaresi arrivati in Emilia. Eppure era partito forte il Parma. Scozzarella, Baraye e Calaiò mettono subito in seria difficoltà i biancazzurri: lo stesso Baraye non concretizza al quarto d’ora grazie al provvidenziale intervento di Palazzi che salva ma scatena le proteste dei padroni di casa che invocano il calcio di rigore. Le proteste della panchina del Parma costringono l’arbitro Baroni a espellere sia l’allenatore D’Aversa che il direttore sportivo Faggiano. A quel punto gli uomini di Zeman sembrano diventare padroni del campo. Due le occasioni per gli ospiti nel primo tempo: poco dopo la mezz’ora l’incornata di Mancuso è respinta in tuffo da Frattali che si ripete al 37’ sul tacco di Pettinari al termine di un’azione confusa. Nella ripresa gara più equilibrata ma sono sempre i biancocelesti a fare il gioco, mentre i padroni di casa sembrano in difficoltà. Almeno fino al momento dei cambi che ridanno energia al Parma. Di Gaudio e Insigne che sembrano poter incidere molto ma Fiorillo dice no al tiro di Di Gaudio. Il portiere pescarese è uno dei migliori in campo assieme all’ex Samb Leo Mancuso. È suo l’assist decisivo per capitan Brugman che decide il match con il suo tocco finale a porta vuota. Ora il delfino risale la classifica e con 13 punti, si trova a sole due lunghezze da Palermo e Frosinone.  Mentre a Parma è buio pesto con la terza sconfitta consecutiva.
Condividi su:
Calcio Serie B – Pescara, un triangolo tra Brugman e Mancuso vale 3 punti d’oro - panoramica

Sintesi: Il Delfino espugna il Tardini, a Parma finisce 0-1

Tags

Articoli simili