VeraTV

San Benedetto – Tutta Italia fa il tifo per Luca Fanesi, Capuano gli dedica la vittoria

San Benedetto – Tutta Italia fa il tifo per Luca Fanesi, Capuano gli dedica la vittoria
novembre 13
16:48 2017
Da San Benedetto a Vicenza, passando per gli stadi di Ascoli, Fermo, Pisa, Modena e addirittura dalla Friends Arena di Stoccolma dove la Svezia ha battuto l’Italia, un coro unico si è alzato dalle curve: Forza Luca! Parliamo del 44enne tifoso rossoblù che da domenica 5 novembre è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale San Bortolo di Vicenza. Qui al termine della gara contro la Sambenedettese era rimasto coinvolto in alcuni scontri fuori dallo stadio. Gli striscioni a sostegno del tifoso sono apparsi un po’ ovunque, anche all’ingresso dell’ex cinema delle Palme per far sentire la propria vicinanza alla famiglia di Luca Fanesi, in particolare al fratello Massimiliano, dirigente sportivo ed ex calciatore. Anche il neoallenatore della Samb Capuano ha dedicato a Luca la vittoria nella trasferta di Ravenna, mantenendo la promessa che aveva fatto in  suo nome.
 Sabato scorso è stato operato e le sue condizioni restano ancora critiche del reparto di neurochirurgia dove i medici si sono riservati la prognosi.
“La situazione – spiega il fratello Massimiliano – È stazionaria ma molto delicata”. Cosa sia successo quella maledetta domenica però è ancora da chiarire. Quel che è certo è che Luca Fanesi ha riportato due fratture sul retro del cranio, contusioni frontali e un’ematoma cerebrale. Il 44enne era ripartito da poco e si trovava con altri amici all’interno di un pulmino diretto verso l’autostrada quando si sono registrati dei disordini tra due gruppi delle tifoserie avversarie. La Polizia è intervenuta per evitare il contatto tra le parti e il  sambenedettese sarebbe scivolato a terra, battendo la testa contro una recinzione e riportando una ferita al capo. Altre testimonianze fornirebbero versioni contrastanti, dunque si chiede che sia fatta chiarezza anche con l’ausilio delle telecamere nella zona dello stadio Menti.
Condividi su:
San Benedetto – Tutta Italia fa il tifo per Luca Fanesi, Capuano gli dedica la vittoria - panoramica

Sintesi: Striscioni da Ascoli a Vicenza per il supporter della Samb rimasto ferito negli scontri di domenica 5

Tags

Articoli simili

San Benedetto – Tutta Italia fa il tifo per Luca Fanesi, Capuano gli dedica la vittoria

San Benedetto – Tutta Italia fa il tifo per Luca Fanesi, Capuano gli dedica la vittoria
novembre 13
16:48 2017
Da San Benedetto a Vicenza, passando per gli stadi di Ascoli, Fermo, Pisa, Modena e addirittura dalla Friends Arena di Stoccolma dove la Svezia ha battuto l’Italia, un coro unico si è alzato dalle curve: Forza Luca! Parliamo del 44enne tifoso rossoblù che da domenica 5 novembre è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale San Bortolo di Vicenza. Qui al termine della gara contro la Sambenedettese era rimasto coinvolto in alcuni scontri fuori dallo stadio. Gli striscioni a sostegno del tifoso sono apparsi un po’ ovunque, anche all’ingresso dell’ex cinema delle Palme per far sentire la propria vicinanza alla famiglia di Luca Fanesi, in particolare al fratello Massimiliano, dirigente sportivo ed ex calciatore. Anche il neoallenatore della Samb Capuano ha dedicato a Luca la vittoria nella trasferta di Ravenna, mantenendo la promessa che aveva fatto in  suo nome.
 Sabato scorso è stato operato e le sue condizioni restano ancora critiche del reparto di neurochirurgia dove i medici si sono riservati la prognosi.
“La situazione – spiega il fratello Massimiliano – È stazionaria ma molto delicata”. Cosa sia successo quella maledetta domenica però è ancora da chiarire. Quel che è certo è che Luca Fanesi ha riportato due fratture sul retro del cranio, contusioni frontali e un’ematoma cerebrale. Il 44enne era ripartito da poco e si trovava con altri amici all’interno di un pulmino diretto verso l’autostrada quando si sono registrati dei disordini tra due gruppi delle tifoserie avversarie. La Polizia è intervenuta per evitare il contatto tra le parti e il  sambenedettese sarebbe scivolato a terra, battendo la testa contro una recinzione e riportando una ferita al capo. Altre testimonianze fornirebbero versioni contrastanti, dunque si chiede che sia fatta chiarezza anche con l’ausilio delle telecamere nella zona dello stadio Menti.
Condividi su:
San Benedetto – Tutta Italia fa il tifo per Luca Fanesi, Capuano gli dedica la vittoria - panoramica

Sintesi: Striscioni da Ascoli a Vicenza per il supporter della Samb rimasto ferito negli scontri di domenica 5

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Elite supermercati banner 300×90
pubblicità