VeraTV

Ancona – Bidello condannato a 2 anni per atti sessuali verso studentesse minori

Ancona – Bidello condannato a 2 anni per atti sessuali verso studentesse minori
novembre 15
10:37 2017
Carezze, baci e apprezzamenti nei confronti di alcune studentesse minori dei 16 anni all’Istituto superiore Istvas di Ancona fino ai primi mesi di quest’anno. Condotte che integrano la violenza sessuale e gli atti sessuali aggravati dalla minore età delle vittime, ma attenuate dalla lieve entità degli episodi secondo il Gup Paola Moscaroli, che ieri ha condannato un collaboratore scolastico della scuola, 66 anni, di Ancona, ora sospeso dal servizio, a due anni e quattro mesi di reclusione.

All’unica ragazzina parte civile e ai suoi genitori il giudice ha riconosciuto con rito abbreviato una provvisionale di risarcimento danni di 14 mila euro (10 mila alla studentessa).

Nel marzo scorso, dopo alcune segnalazioni, erano stati i carabinieri ad arrestare l’uomo dopo aver filmato alcuni dei comportamenti incriminati con videocamere nascoste nella scuola.

L’imputato, prossimo alla pensione, difeso dall’avv. Francesco Nucera, ha sempre respinto ogni accusa: ha sostenuto che i suoi comportamenti non fossero caratterizzati da interesse di tipo sessuale per le ragazzine ma che invece si trattasse solo di gesti d’affetto nei loro confronti. Sicuro il ricorso in appello contro la sentenza da parte della difesa. 

Condividi su:
Ancona – Bidello condannato a 2 anni per atti sessuali verso studentesse minori - panoramica

Sintesi: Secondo l'imputato erano solo gesti di affetto

Tags

Articoli simili

Ancona – Bidello condannato a 2 anni per atti sessuali verso studentesse minori

Ancona – Bidello condannato a 2 anni per atti sessuali verso studentesse minori
novembre 15
10:37 2017
Carezze, baci e apprezzamenti nei confronti di alcune studentesse minori dei 16 anni all’Istituto superiore Istvas di Ancona fino ai primi mesi di quest’anno. Condotte che integrano la violenza sessuale e gli atti sessuali aggravati dalla minore età delle vittime, ma attenuate dalla lieve entità degli episodi secondo il Gup Paola Moscaroli, che ieri ha condannato un collaboratore scolastico della scuola, 66 anni, di Ancona, ora sospeso dal servizio, a due anni e quattro mesi di reclusione.

All’unica ragazzina parte civile e ai suoi genitori il giudice ha riconosciuto con rito abbreviato una provvisionale di risarcimento danni di 14 mila euro (10 mila alla studentessa).

Nel marzo scorso, dopo alcune segnalazioni, erano stati i carabinieri ad arrestare l’uomo dopo aver filmato alcuni dei comportamenti incriminati con videocamere nascoste nella scuola.

L’imputato, prossimo alla pensione, difeso dall’avv. Francesco Nucera, ha sempre respinto ogni accusa: ha sostenuto che i suoi comportamenti non fossero caratterizzati da interesse di tipo sessuale per le ragazzine ma che invece si trattasse solo di gesti d’affetto nei loro confronti. Sicuro il ricorso in appello contro la sentenza da parte della difesa. 

Condividi su:
Ancona – Bidello condannato a 2 anni per atti sessuali verso studentesse minori - panoramica

Sintesi: Secondo l'imputato erano solo gesti di affetto

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Elite supermercati banner 300×90
pubblicità