VeraTV

Giallo sul Tronto, rinvenuto corpo di un uomo

Giallo sul Tronto, rinvenuto corpo di un uomo
dicembre 26
16:27 2017

L’allarme è scattato alle 14.30 quando alcuni passanti – una persona con un cane – hanno notato un corpo sulla riva del fiume. Subito hanno allertato i carabinieri di Teramo e Controguerra, competenti per territorio. I militari sono subito arrivati sul posto e, per recuperare il cadavere, sono stati contattati i vigili del fuoco di Nereto. Una squadra di cinque unità è giunta rapidamente in loco per recuperare il cadavere che poi è stato trasferito, a bordo di un carro funebre, all’ospedale di Teramo. 

Qui nelle prossime ore la salma sarà sottoposta ad ispezione cadaverica per accertare le cause del decesso. Non è esclusa alcuna ipotesi, compresa la morte naturale. 
L’uomo, quasi certamente di origini caucasiche e di 50 anni, pare sia stato rinvenuto vicino ad una coperta ed altri effetti personali. Come se dormisse in quel giaciglio di fortuna ricavata sotto il ponte che collega Monsampolo alla Bonifica del Tronto, all’altezza di Controguerra. Le generalità dell’uomo non sono state ancora diffuse perché addosso non aveva documenti. 

Condividi su:
Giallo sul Tronto, rinvenuto corpo di un uomo - panoramica

Sintesi: La vittima era adagiata vicino al fiume

Tags

Articoli simili

Giallo sul Tronto, rinvenuto corpo di un uomo

Giallo sul Tronto, rinvenuto corpo di un uomo
dicembre 26
16:27 2017

L’allarme è scattato alle 14.30 quando alcuni passanti – una persona con un cane – hanno notato un corpo sulla riva del fiume. Subito hanno allertato i carabinieri di Teramo e Controguerra, competenti per territorio. I militari sono subito arrivati sul posto e, per recuperare il cadavere, sono stati contattati i vigili del fuoco di Nereto. Una squadra di cinque unità è giunta rapidamente in loco per recuperare il cadavere che poi è stato trasferito, a bordo di un carro funebre, all’ospedale di Teramo. 

Qui nelle prossime ore la salma sarà sottoposta ad ispezione cadaverica per accertare le cause del decesso. Non è esclusa alcuna ipotesi, compresa la morte naturale. 
L’uomo, quasi certamente di origini caucasiche e di 50 anni, pare sia stato rinvenuto vicino ad una coperta ed altri effetti personali. Come se dormisse in quel giaciglio di fortuna ricavata sotto il ponte che collega Monsampolo alla Bonifica del Tronto, all’altezza di Controguerra. Le generalità dell’uomo non sono state ancora diffuse perché addosso non aveva documenti. 

Condividi su:
Giallo sul Tronto, rinvenuto corpo di un uomo - panoramica

Sintesi: La vittima era adagiata vicino al fiume

Tags

Articoli simili