VeraTV

Grottammare – Suv in fiamme nella notte, indagano i Carabinieri

Grottammare – Suv in fiamme nella notte, indagano i Carabinieri
febbraio 03
10:10 2018

Non c’è solo puzza di bruciato, ma anche di dolo dopo l’incendio di stanotte a Grottammare. Una vecchia Land Rover ha preso fuoco sul lungomare, all’altezza della centralissima via Ballestra.
Erano le 3.30 quando è stato dato l’allarme ai vigili del fuoco. Il loro pronto intervento ha evitato che tutta la carrozzeria finisse carbonizzata, ma l’auto è comunque finita sotto sequestro per ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri che seguono invece la pista dolosa.
Il fuoristrada Land Rover è intestato ad una donna moldava che nei mesi passati aveva già subìto danni alla sua auto acquistata lo scorso Natale. In particolare nelle passate settimane aveva trovato due pneumatici tagliati. Questo ha insospettito i carabinieri del Nor che la scorsa notte hanno effettuato i primi rilievi. Dai primi riscontri non si tratterebbe di un caso collegato alla lunga scia di auto bruciate in Riviera a partire da gennaio 2017. Dall’inizio dell’anno sono invece già quattro i mezzi dati alle fiamme tra San Benedetto e Grottammare, l’ultimo sempre nella Perla dell’Adriatico, in zona stadio, appartenente ad una ragazza che per due volte si è vista bruciare l’auto.

Condividi su:
Grottammare – Suv in fiamme nella notte, indagano i Carabinieri - panoramica

Sintesi: Alla stessa auto erano state bucate due volte le gomme

Tags

Articoli simili

Grottammare – Suv in fiamme nella notte, indagano i Carabinieri

Grottammare – Suv in fiamme nella notte, indagano i Carabinieri
febbraio 03
10:10 2018

Non c’è solo puzza di bruciato, ma anche di dolo dopo l’incendio di stanotte a Grottammare. Una vecchia Land Rover ha preso fuoco sul lungomare, all’altezza della centralissima via Ballestra.
Erano le 3.30 quando è stato dato l’allarme ai vigili del fuoco. Il loro pronto intervento ha evitato che tutta la carrozzeria finisse carbonizzata, ma l’auto è comunque finita sotto sequestro per ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri che seguono invece la pista dolosa.
Il fuoristrada Land Rover è intestato ad una donna moldava che nei mesi passati aveva già subìto danni alla sua auto acquistata lo scorso Natale. In particolare nelle passate settimane aveva trovato due pneumatici tagliati. Questo ha insospettito i carabinieri del Nor che la scorsa notte hanno effettuato i primi rilievi. Dai primi riscontri non si tratterebbe di un caso collegato alla lunga scia di auto bruciate in Riviera a partire da gennaio 2017. Dall’inizio dell’anno sono invece già quattro i mezzi dati alle fiamme tra San Benedetto e Grottammare, l’ultimo sempre nella Perla dell’Adriatico, in zona stadio, appartenente ad una ragazza che per due volte si è vista bruciare l’auto.

Condividi su:
Grottammare – Suv in fiamme nella notte, indagano i Carabinieri - panoramica

Sintesi: Alla stessa auto erano state bucate due volte le gomme

Tags

Articoli simili