VeraTV

San Benedetto – “Il Carnevale cade a pezzi”, e non solo per il Ballarin

San Benedetto – “Il Carnevale cade a pezzi”, e non solo per il Ballarin
febbraio 12
12:42 2018

E’ scattato domenica il blitz di polizia municipale e vigili del fuoco presso lo stadio Ballarin per un sopralluogo Polizia locale nell’area dei capannoni dei carri di Carnevale, già sotto sequestro da alcuni anni per problemi di agibilità.
L’intervento è avvenuto a seguito di alcune segnalazioni che parlavano di lastre pericolanti e di un cancello lasciato aperto e quindi di una situazione potenzialmente pericolosa.
I vigili del fuoco hanno provveduto a chiudere il varco e a circoscrivere la zona di accesso. Sul posto anche la Polizia di Stato.

Tutto questo dopo un bilancio in chiaro scuro della sfilata dei carri allegorici che domenica ha fatto registrare un drastico calo di presenze in centro. E’ stata quindi fissata a breve una riunione tra l’associazione amici del carnevale e l’amministrazione comunale per decidere il da farsi in merito alla location da utilizzare per il futuro dei carri allegorici. Come dire, se non sarà trovata una soluzione, il carnevale a San Benedetto potrebbe finire qui.

Un tema che andrebbe a coinvolgere anche la Capitaneria di Porto, dato che tra le possibili future location individuate ci sono anche aree demaniali, perché per il passaggio dei carri è importante che si trovi ad Est della Ferrovia.

Intanto il consigliere Capriotti ha sottolineato il flop di questa edizione decisamente sottotono, con poche maschere in piazza Giorgini: "Dai capannoni agli eventi, il Carnevale sambenedettese cade a pezzi".

San Benedetto – “Il Carnevale cade a pezzi”, e non solo per il Ballarin - panoramica

Sintesi: Lastre pericolanti al Ballarin, i carristi chiedono un incontro in Comune

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

PicenAmbiente banner 300×90
pubblicità