VeraTV

Marina di Altidona – Sotto sequestro parte del camping Riva Verde

Marina di Altidona – Sotto sequestro parte del camping Riva Verde
febbraio 15
10:40 2018
Il Camping Riva Verde di Marina di Altidona è stato posto sotto sequestro dalla Guardia di Finanza di San Benedetto del Tronto ieri mattina, in seguito a delle indagini da parte della Procura.
Marina di Altidona. La Guardia di Finanza mette i sigilli al Camping Riva Verde
Dalle prime voci che trapelano, sembra che il reato contestato da parte della Procura di Fermo al titolare del campeggio fermano, sia quello della lottizzazione abusiva.
Sarebbero stati sequestrati alcuni impianti abitativi mobili.
Un sequestro che ricorda ciò che accadde nel febbraio del 2016 al vicino Verde Mare: anche in questo caso infatti il titolare, Felice Chiesa, era stato chiamato a rispondere del reato di lottizzazione abusiva.
Condividi su:
Marina di Altidona – Sotto sequestro parte del camping Riva Verde - panoramica

Sintesi: Nel mirino della finanza alcune strutture mobili abitative

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

PicenAmbiente banner 300×90
pubblicità