VeraTV

 Ultime notizie

Simone è il settimo Masterchef d’Italia

Simone è il settimo Masterchef d’Italia
marzo 09
12:15 2018

Simone Scipioni  è il settimo Masterchef d’Italia. Ha conquistato il titolo nella sfida finale contro Kateryna Gryniukh. Nato nel 1996 a Civitanova Marche e vive a Montecosaro, in provincia di Macerata.

Mi faranno patrono, mi intitoleranno una via” commenta a caldo dopo la vittoria.

Il 22enne è uno studente di Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia. Per ora, però, metterà in pausa l’Università, per compiere qualche esperienza sul campo prima di aprire una sua attività.

Ha un carattere timido e riservato che gli deriva, probabilmente, dalla sua infanzia non facile.  Simone e sua sorella Roberta sono, infatti, cresciuti senza genitori.

Il menu della vittoria si chiamava Mc come Macerata, come Montecosaro e come Masterchef.

Ecco le portate:

Quello che non strozza ingrassa: olive all’ascolana ripiene di ciauscolo e pollo con concassé di pomodori, vaniglia e aneto
Guarda come vongolo: un gazpacho di sedano, mela e peperone verde con tzatziki e vongole affumicate.
Il cappellaccio matto: cappellacci ripieni di melanzane perline con fonduta leggera di parmigiano, olio al basilico e polvere di pomodoro.
Voulez vous Quaglier avec mio? Un secondo piatto fatto con petto di quaglia cotto nel burro chiarificato con foie gras, spinacino e timo su salsa olandese.
Dolce far niente: una pasta di meliga sbriciolata, mousse di ricotta e burrata, e salsa di pesche cotte in vasocottura al rosmarino.

Simone non è il primo concorrente di Masterchef proveniente da Montecosaro. Prima di lui ce l’aveva fatta Ludovica Baiocco.

Per il neovincitore anche i complimenti del presidente della Regione Luca Ceriscioli che ha detto: “La sua semplicità e umiltà, la sua tenacia hanno restituito in pieno lo spirito che anima i marchigiani”.

Condividi su:
  • 9
    Shares
Simone è il settimo Masterchef d’Italia - panoramica

Sintesi: “A Montecosaro mi faranno patrono, mi intitoleranno una via”

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.