VeraTV

 Ultime notizie

Cupra Marittma – Lite per l’eredità, fratello della vittima arrestato per tentato omicidio

Cupra Marittma – Lite per l’eredità, fratello della vittima arrestato per tentato omicidio
marzo 10
19:21 2018

L’hanno trovata nel garage, a terra in una pozza di sangue con un’ampia ferita alla testa. La donna, Antonietta Ficcadenti, 58 anni, sarebbe stata colpita dal fratello Emidio con una spranga di ferro. Agonizzante, la vittima è stata trasportata in eliambulanza al Torrette di Ancona dove lotta tra la vita e la morte. La violenta lite è avvenuta nel primo pomeriggio di sabato al civico 32 di contrada San Michele a Cupra Marittima. La quiete della tranquilla zona di campagna è stata squarciata dal suono delle sirene delle ambulanze e dei carabinieri, con l’ausilio del maggiore Gismondi del Nucleo investigativo di Ascoli Piceno.

I militari dell’Arma hanno tratto in arresto Emidio Ficcadenti, 56 anni, fratello della vittima e padre di due figli. Da una prima ricostruzione tra i due sarebbe nata una discussione all’ora di pranzo, culminata nel gesto violento dell’uomo. Alla base probabilmente motivi economici o legati all’eredità di famiglia: in quella casa colonica vive infatti ancora il padre dei due fratelli e lì Antonietta, alle prese con una separazione era tornata a dormire la scorsa notte dopo aver lasciato la casa del marito a Ripatransone. Una donna molto conosciuta e stimata che lavora come dipendente di una società comunale per le pulizie.

Nonostante la zona isolata diversi curiosi sono arrivati fino in contrada San Michele, tanto che oltre ai carabinieri anche la polizia Municipale di Cupra è intervenuta per regolare la viabilità. Quando la gazzella del Nor lo ha portato in caserma a San Benedetto Emidio Ficcadenti  era disperato e in stato di choc. Ora l’agricoltore è in arresto per tentato omicidio ed è stato trasferito nel carcere di Fermo.

Condividi su:
  • 4
    Shares
Cupra Marittma – Lite per l’eredità, fratello della vittima arrestato per tentato omicidio - panoramica

Sintesi: Emidio Ficcadenti, agricoltore di 56 anni è stato recluso al carcere di Fermo

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Elite supermercati banner 300×90
pubblicità