VeraTV

 Ultime notizie

Omicidio di Pamela – Per la Procura ci fu violenza sessuale, ricorso al Riesame

Omicidio di Pamela – Per la Procura ci fu violenza sessuale, ricorso al Riesame
maggio 16
17:10 2018

La Procura di Macerata vuole perseguire Innocent Oseghale anche per violenza sessuale ai danni di Pamela Mastropietro. Per questo il pg Giovanni Giorgio ha presentato istanza al tribunale del Riesame affinché sia accolta la richiesta dei magistrati inquirenti. Il gip Giovanni Maria Manzoni aveva accolto le ipotesi di omicidio volontario, vilipendio, distruzione, occultamento di cadavere e spaccio di droga. Ma per la Procura manca un tassello cruciale nella morte della 18enne romana uccisa e fatta a pezzi il 30 gennaio scorso in un appartamento mansardato in via Spalato 124 a Macerata. L’udienza per discutere l’istanza si svolgerà il 29 maggio ad Ancona. Secondo l’accusa il 29enne – uno dei tre nigeriani in carcere per l’omicidio e lo smembramento del corpo – stuprò la ragazza mentre era intontita dall’assunzione di eroina, la uccise e poi cancellò le tracce anche dai genitali con “cura maniacale”. Per il gip invece tra i due si era creato un clima ‘amicale’ e l’omicidio sarebbe stato commesso da Oseghale preso dal panico nel momento in cui la giovane avrebbe accusato un malore dopo essersi iniettata la droga.

Condividi su:
  • 3
    Shares
Omicidio di Pamela – Per la Procura ci fu violenza sessuale, ricorso al Riesame - panoramica

Sintesi: L'istanza si svolgerà il 29 maggio ad Ancona

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Banner 300×250 Zibaldo.it
Nepi banner 300×90
pubblicità