VeraTV

 Ultime notizie

“Casa di Alice” – Le richieste: sei anni per Colucci e 4 anni e mezzo per le altre educatrici

“Casa di Alice” – Le richieste: sei anni per Colucci e 4 anni e mezzo per le altre educatrici
maggio 30
17:17 2018

Ha parlato per sei lunghe ore il pubblico ministero Domenico Seccia, ripercorrendo ogni fase dell’indagine su “Casa di Alice”, il centro diurno di Grottammare in cui sarebbero avvenuti presunti maltrattamenti sui disabili ospiti. Il processo è ancora in corso al Tribunale di Fermo e la richiesta arrivata dal pm ai giudici del collegio penale è di sei anni di pena per Roberto Colucci, 47 anni, coordinatore presso il centro, e di 4 anni e mezzo per Rossana Raponi, 53, Maria Romana Bastiani, 46, Susan Ciaccioni, 43, Luciana D’Amario, 53.

Tutti erano stati arrestati a seguito del blitz del carabinieri del Nor di San Benedetto nel luglio 2014 che avevano piazzato delle telecamere nascoste all’interno del centro comunale per autistici, gestito da una cooperativa esterna e chiuso poco dopo.

Immagini che avevano ripreso spintoni e ragazzi, anche denudati, chiusi per ore in una stanza di contenimento per le crisi. Metodi questi contestati dalla Procura di Fermo come maltrattamenti e sequestri di persona.

Solo il prossimo 19 giugno la parola passerà alla difesa degli imputati. Il presidente del Tribunale Vitali Rosati ha fissato a quella data l’ultima udienza, quando  si conoscerà la sentenza di primo grado.

Condividi su:
  • 41
    Shares
“Casa di Alice” – Le richieste: sei anni per Colucci e 4 anni e mezzo per le altre educatrici - panoramica

Sintesi: Lunga requisitoria del pm Seccia, slitta a giugno la sentenza

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.