VeraTV

 Ultime notizie

Moto2 – Mea culpa di Fenati, ma anche l’MV Augusta lo licenzia

Moto2 – Mea culpa di Fenati, ma anche l’MV Augusta lo licenzia
settembre 10
16:31 2018

“Nella mia carriera, sono sempre stato un pilota corretto. L’anno scorso sono stato uno dei pochissimi a non ricevere alcuna penalizzazione, non ho mai messo a repentaglio la vita di qualcun altro, anzi, ho sempre sostenuto che ci sono piloti pericolosi, in pista, per stile di guida”. Romano Fenati spiega così il suo stato d’animo, chiedendo scusa per il gesto di Misano.

“È vero, purtroppo ho un carattere impulsivo – prosegue -, ma la mia intenzione non era certo quella di fare del male ad un pilota come me ma volevo fargli capire che quello che stava facendo era pericoloso. Non voglio giustificarmi, voglio solo scusarmi con tutti. Ora avrò tempo per riflettere e schiarirmi le idee”.

Ma il suo mea culpa non è servito ed evitare il secondo licenziamento in un giorno. Come annunciato infatti, dopo il team Marinelli Snipers è arrivata anche la rescissione del contratto che aveva firmato con MV Augusta a partire dal prossimo anno:

“MV Agusta non intende essere rappresentata da Fenati per il 2019, l’anno che vedrà il ritorno della Casa varesina nelle massime competizioni sportive, in particolare nel Mondiale Moto2. Sarà perciò rescisso l’accordo tra MV Agusta Reparto Corse Forward Racing Team e il pilota Romano Fenati”: la notizia del divorzio tra il pilota marchigiano e la casa varesina è stata ufficializzata con una nota. “La grave scorrettezza compiuta da Fenati ai danni di Stefano Manzi -si legge nella nota- avrà ripercussioni anche in futuro. Al di là, infatti, della bandiera nera in gara e della squalifica per due GP comminata dalla Direzione Gara, MV Agusta non intende essere rappresentata da Fenati per il 2019”.

“In anni di sport non ho mai visto un comportamento così pericoloso – le parole del presidente di MV Augusta, Giovanni Castiglioni. Un pilota simile non rappresenta minimamente i valori del nostro marchio. Per questo non vogliamo che sia lui a riportare in pista MV Agusta nel Motomondiale”.

Condividi su:
  • 10
    Shares
Moto2 – Mea culpa di Fenati, ma anche l’MV Augusta lo licenzia - panoramica

Sintesi: Il pilota ascolano chiede scusa: "non volevo fare del male a nessuno"

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Banner 300×250 Zibaldo.it
Nepi banner 300×90
pubblicità