VeraTV

 Ultime notizie

Omicidio Biancucci, arrestato un 38enne di Porto Sant’Elpidio

Omicidio Biancucci, arrestato un 38enne di Porto Sant’Elpidio
settembre 20
10:52 2018

C’è un primo arresto per l’omicidio di Maria Biancucci. A finire in manette Dante Longo, di Porto Sant’Elpidio, ma i carabinieri sono ancora a caccia dei suoi complici. Il 38enne, incastrato dal dna trovato dai Ris sotto le unghia della vittima, è stato sottoposto nei giorni scorsi a un fermo preventivo, poi convalidato ed ora si trova in carcere a Marino del Tronto. Il presunto killer conosceva Maria. Due giorni prima era andato a trovare l’anziana e suo figlio Marcello Balestrini nella loro casa ad Alteta di Montegiorgio, dove la sera dell’11 marzo è andata poi in scena la rapina finita in tragedia.

Probabilmente era un ultimo sopralluogo per mettere a punto ogni dettaglio del furto che gli ha fruttato un bottino di soli 300 euro e che poi si è tragicamente trasformato in omicidio. La 79enne fu trovata infatti dal figlio ancora in pigiama, a pancia in sotto, legata al letto mani e piedi e con del nastro isolante sulla bocca. L’anziana non dava segni di vita e in effetti, nonostante l’intervento del 118 per Maria Biancucci non c’era più nulla da fare. Il decesso, secondo l’autopsia è avvenuto per soffocamento, a seguito dello schiacciamento del torace.

I militari dell’Arma, in particolare quelli del Reparto scientifico di Ascoli Piceno, vanno avanti con le indagini da mesi, ma ormai sembrano aver chiuso il cerchio anche su altri due sospettati. Il 38enne di Porto Sant’Elpidio, difeso dall’avvocato Giuliano Giordani, nega ogni addebito, ma per i carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno era lui il basista. Quasi certamente il giovane, di corporatura esile – non può aver fatto tutto da solo e poi quel modus operandi, piuttosto violento, è tipico di bande dell’Este Europa. Ne sono convinti gli investigatori che continuano ad operare nel massimo riserbo.

Condividi su:
  • 3
    Shares
Omicidio Biancucci, arrestato un 38enne di Porto Sant’Elpidio - panoramica

Sintesi: Conosceva la vittima Maria Biancucci, i carabininieri a caccia di due complici

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.