VeraTV

 Ultime notizie

Caso Rapposelli, Giuseppe Santoleri accusa il figlio

Caso Rapposelli, Giuseppe Santoleri accusa il figlio
ottobre 03
08:21 2018

Nuovo colpo di scena sull’omicidio di Renata Rapposelli  la pittrice teatina uccisa rinvenuta cadavere sulle rive del fiume Chienti a Tolentino. Per la sua morte sono rinchiusi in carcere Giuseppe e Simone Santoleri ex marito e figlio della pittrice accusati di concorso di omicidio e occultamento di cadavere.  Giuseppe Santoleri nel corso della deposizione spontanea resa al pubblico ministero Enrica Medori avrebbe puntato il dito contro il figlio raccontando che Renata in preda ad un raptus al culmine di una lite per motivi economici, si sarebbe azzuffata con Simone. La discussone dunque sarebbe degenerata con il tragico epilogo. Versione che, se confermata, andrebbe a avvalorare l’ipotesi rappresentata dal movente di carattere economico. Giuseppe avrebbe rivelato questi particolari già ad alcuni detenuti che a loro volta avrebbero chiesto ed ottenuto di informare il magistrato. Le dichiarazioni sarebbero state rese in presenza di uno dei suoi avvocati di fiducia Alessandro Angellozzi ma non dell’altro che difende padre e figlio Ginaluca Carradori nè del legale Gianluca Reitano. Spetterà agli avvocati adesso informare Simone rinchiuso nel carcere di Lanciano.

Condividi su:
  • 4
    Shares
Caso Rapposelli, Giuseppe Santoleri accusa il figlio - panoramica

Sintesi: Il padre scarica su di lui la responsabilità della morte della pittrice

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.