VeraTV

 Ultime notizie

Porto Recanati – Scovato arsenale di armi giocattolo in casa di un siciliano

Porto Recanati – Scovato arsenale di armi giocattolo in casa di un siciliano
ottobre 24
13:02 2018

Un ‘arsenale’ di armi giocattolo senza tappo rosso, tra cui la fedele riproduzione di un fucile a ‘canne mozze’, distintivi in metallo falsi delle forze dell’ordine, due tirapugni, uno sfollagente, due machete e cinque pugnali.

Il materiale, probabilmente funzionale a compiere reati, è stato sequestrato dai carabinieri del Reparto Operativo di Macerata, guidato dal col. Walter Fava, in un garage e un appartamento a Porto Recanati nella disponibilità di un 39enne di origini siciliane con precedenti di polizia per reati contro la persona e in materia urbanistico-edilizia.

L’uomo è stato denunciato per possesso di segni distintivi contraffatti. Sono in corso indagini per accertare se le ‘armi’ siano state modificate come previsto dalla legge e se siano state utilizzate in azioni criminali. Trovati anche tre tesserini senza matricola con le scritte Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza, una paletta con adesivo rifrangente intestata ‘Reparto investigativo’, un paio di manette in metallo e vari tesserini con le scritte ‘Cia’ e ‘Fbi’.

Tra le armi rinvenute anche una balestra e alcuni coltelli a serramanico. Gli investigatori hanno rilevato la buona fattura delle armi giocattolo, fedeli riproduzioni di quelle vere.

Condividi su:
  • 1
    Share
Porto Recanati – Scovato arsenale di armi giocattolo in casa di un siciliano - panoramica

Sintesi: Trovati anche uno sfollagente, due machete e cinque pugnali

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tercas-notte-musei
pubblicità