VeraTV

Calcio Serie B – L’Ascoli a Venezia potrebbe cambiare modulo

Calcio Serie B – L’Ascoli a Venezia potrebbe cambiare modulo
dicembre 06
10:50 2018

Come sostituire lo squalificato Ninkovic? Questo il dilemma di Vivarini a poche ore dalla sfida di sabato alle 15 a Venezia, quando l’Ascoli cercherà di ottenere un altro risultato positivo per avvicinarsi ulteriormente alla parte alta della classifica. Il tecnico è ancora incerto se cambiare modulo o riproporre il 4-3-1-2, con Cavion o Frattesi nel ruolo di trequartista. L’alternativa potrebbe essere il 4-4-2. Davanti sembra scontata la conferma del tandem composto da Ardemagni e Ngombo, mentre in difesa Laverone ha avuto qualche problemino fisico e farà di tutto per recuperare. Gli eventuali sostituti sarebbero Kupisz o De Santis, con quest’ultimo che ha disputato una grande partita contro lo Spezia. Il Venezia di Walter Zenga, invece, dovrà fare a meno del difensore Modolo e del fantasista Falzerano, ex di turno. In difesa ci sarà sicuramente il grande ex Maurizio Domizzi, che con l’Ascoli ha giocato in serie A nell’anno di Giampaolo. Per quanto riguarda i precedenti, sono sette i precedenti tra Venezia e Ascoli in laguna, con quattro successi veneti, due pareggi e un solo successo dell’Ascoli, nel 1993, firmato da Bierhoff. Lo scorso anno la gara terminò 1-0 per il Venezia e fu decisa da un calcio di rigore realizzato da Geijo.

Condividi su:
Calcio Serie B – L’Ascoli a Venezia potrebbe cambiare modulo - panoramica

Sintesi: Mister Vivarini deve capire come sostituire lo squalificato Ninkovic. In difesa si cerca di recuperare Laverone, in alternativa pronto De Santis

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità