VeraTV

Calcio Serie B – L’Ascoli contro il Brescia ritrova Ninkovic

Calcio Serie B – L’Ascoli contro il Brescia ritrova Ninkovic
dicembre 20
12:21 2018

Un match da vincere, per volare in zona playoff. Almeno per una notte. L’Ascoli domani sera riceverà il Brescia al Del Duca e cercherà di tornare alla vittoria, dopo la sconfitta di Venezia e il pareggio di sabato scorso contro il Cittadella. Sarà una sfida molto delicata, per i bianconeri, che dovranno tenere a bada il pericolo pubblico numero uno, l’attaccante delle rondinelle Donnarumma, che ha già segnato 14 gol e guida, con ampio margine sugli inseguitori, la classifica marcatori del campionato di serie B. L’ex Teramo, dunque, è in formissima e ci sarà parecchio lavoro per la retroguardia ascolana. A proposito di difesa, Vivarini scioglierà solamente in extremis il dubbio tra Padella e Valentini. Uno dei due affiancherà Brosco al centro della difesa. In attacco, invece, verrà riproposto il tandem Ardemagni-Beretta, ma la vera notizia è rappresentata dal rientro di Ninkovic. Il serbo, dopo i due turni di squalifica avuti seguito dell’ingenuo rosso rimediato nel match del primo dicembre contro lo Spezia, giocherà ovviamente dall’inizio come trequartista. A centrocampo, con Troiano e l’intoccabile Addae, ci sarà uno tra Frattesi e Cavion, con il secondo che al momento sembra favorito, anche considerando il fatto che il Del Duca gli porta bene, avendo già segnato tre gol davanti al suo pubblico. Tornerà a disposizione anche Rosseti, espulso a Venezia e criticato da una buona parte della tifoseria. L’ex Juve, però, si accomoderà in panchina.

Condividi su:
Calcio Serie B – L’Ascoli contro il Brescia ritrova Ninkovic - panoramica

Sintesi: Il fantasista tornerà in campo dopo la squalifica. Tra le rondinelle il pericolo maggiore è rappresentato dal bomber Donnarumma

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tercas-notte-musei
pubblicità