VeraTV

Calcio Serie B – L’Ascoli torna da Palermo con un tris sul groppone

Calcio Serie B – L’Ascoli torna da Palermo con un tris sul groppone
dicembre 28
11:53 2018

Una sconfitta pesante, quella rimediata ieri sera dall’Ascoli a Palermo. I bianconeri sono stati superati per 3-0 e adesso la zona playoff è lontana cinque punti. La gara del Barbera, però, non verrà ricordata tanto per il ko, che comunque ci può stare al cospetto della prima in classifica, quanto per l’incredibile papera commessa dal portiere Perucchini. Al 26′, infatti, l’estremo difensore ascolano, in campo al posto dell’infortunato Lanni, riceve un comodo passaggio da Valentini. Sul pressing di Moreo, però, l’ex Lecce si impappina e clamorosamente spedisce la palla nella sua porta. E’ il gol che, di fatto, spiana la strada ai siciliani.  Vivarini conferma il 4-3-1-2 con Brosco e Valentini al centro della difesa, Cavion preferito a Addae a centrocampo e Rosseti in attacco al posto di Ardemagni. I padroni di casa ci provano subito in avvio con il tiro di Falletti che termina di poco alto. All’8′ è il colpo di testa di Moreo, invece, a non inquadrare lo specchio della porta. Il Picchio si fa vedere al 20′, con il tiro di Laverone che finisce a lato non di molto. Al 26′, appunto, l’incredibile errore di Perucchini che regala il vantaggio ai rosanero.  Alla mezzora Ascoli vicino al pareggio: cross di Laverone dalla destra, pessima uscita di Brignoli ma Frattesi calcia alto da buona posizione. Poco dopo Rossetti, di tacco, sfiora l’incrocio su assist di D’Elia. La gara è divertente e al 35′ per il Palermo è Falletti a sfiorare il raddoppio. Nella ripresa, l’Ascoli sembra volerci provare a pareggiarla subito, ma il tiro di Ninkovic trova la pronta risposta di Brignoli. All’11’, sempre il portiere del Palermo devia sulla traversa il tiro cross di Cavion. Sul prosieguo dell’azione girata di testa di Ninkovic che sfiora l’incrocio. Al 26′ arriva un altro legno per il Picchio: stavolta è Ninkovic a centrare la traversa su punizione.  Passano appena due minuti e il Palermo raddoppia: Perucchini respinge il tiro di Trajkovski dal limite, ma Chochev è lesto nel ribadire la palla in rete. Vivarini butta nella mischia anche Ngombo e Kupisz, ma l’Ascoli non riesce più a rendersi pericoloso e a quattro minuti dalla fine è Szyminski a calare il tris. Nel recupero contatto dubbio in area tra lo stesso Szyminski e Beretta, ma l’arbitro lascia giocare. Un brutto ko, dunque, per i bianconeri che dovranno assolutamente tornare alla vittoria domenica pomeriggio al Del Duca contro il Crotone nell’ultimo match del girone di andata.

Condividi su:
Calcio Serie B – L’Ascoli torna da Palermo con un tris sul groppone - panoramica

Sintesi: Una papera di Perucchini spiana la strada ai siciliani. Adesso il Picchio è a cinque punti dalla zona playoff e domenica al Del Duca arriva il Crotone

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.