VeraTV

 Ultime notizie

Grottammare – Esce dal circolo tennis di via Cilea e vede il ladro nella sua auto

Grottammare – Esce dal circolo tennis di via Cilea e vede il ladro nella sua auto
gennaio 11
10:56 2019

Dopocena era andato a farsi una partita al circolo tennis di Grottammare che si trova al termine della salita di via Cilea e quando è uscito, intorno alle 23, ha trovato un ladro armeggiare con la sua auto. Il malvivente era all’interno dell’abitacolo e aveva già staccato la centralina elettronica ed era pronto a sostituirla per ripartire, ma stavolta non ne hanno avuto il tempo. A scoprirlo è stato lo stesso proprietario della Golf, parcheggiata in via Promessi Sposi, a pochi passi dalla strada preferita dai ladri, quella bersagliata da furti di autovetture e non solo.

I nuovi raid, quasi giornalieri, sarebbero messi a punto da un altro sodalizio criminale dopo l’arresto da parte dei carabinieri della cosiddetta banda delle Ford. Anche in questo caso si tratterebbe di pugliesi perché il mentre fuggiva il malvivente-gentiluomo avrebbe anche chiesto scusa al malcapitato. Questo ha riferito lui stesso ai carabinieri del Nor di San Benedetto arrivati sul posto per i rilievi. Il ladro potrebbe infatti aver lasciato tracce interessanti per le indagini.

Tanti i danni alla vettura, una Volkswagen Golf bianca quasi nuova di zecca alla quale lo specialista aveva forzato lo sportello prima di staccare la centralina sotto al volante. Negli ultimi giorni, i residenti di quella zona della Valtesino, tramite l’associazione Occhio Amico via Cilea avevano fatto appello al sindaco e al Questore per maggiori controlli notturni e un sistema di telecamere.
Il primo cittadino Enrico Piergallini nel frattempo ha annunciato provvedimenti, tra questi l’invio anche della pattuglia dei vigili e l’allestimento di una rete di videosorveglianza wifi entro il 2019 dopo l’approvazione in Bilancio.

Condividi su:
  • 50
    Shares
Grottammare – Esce dal circolo tennis di via Cilea e vede il ladro nella sua auto - panoramica

Sintesi: Sul tentato furto indagano i carabinieri

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità